Calabria7

Arriva in Italia Johnson & Johnson, ma gli USA ne chiedono già la sospensione

vaccino Johnson & Johnson

“Sono 184mila le dosi del vaccino Janssen della Johnson & Johnson che arriveranno nel pomeriggio all’hub della Difesa di Pratica di Mare. Si tratta del primo lotto del vaccino statunitense che giunge in Italia”. Cosi’ il Commissariato all’emergenza. “Nella tarda serata di ieri sono state consegnate circa 175mila dosi di vaccino AstraZeneca. I due arrivi sono parte dei 4,2 mln di dosi che giungeranno in Italia nel periodo 15-22 aprile, che assieme a quelle nelle disponibilità delle Regioni, contribuiranno in modo significativo al raggiungimento del target della campagna”.

Problemi negli Stati Uniti

Intanto gli Stati Uniti chiedono una sospensione sul vaccino Johnson&Johnson dopo alcuni casi di coagulazione. Lo riporta il New York Times sottolineando che la Food and Drug Administration e i Centers for Disease Control smetteranno di usare il vaccino nei siti federali e solleciteranno gli Stati a fare lo stesso in attesa delle indagini sui problemi di sicurezza. La sospensione è legata a sei casi negli Stati Uniti che hanno sviluppato una malattia rara che coinvolge coaguli di sangue nelle due settimane successive alla vaccinazione. Lo hanno sottolineato in una nota congiunta Peter Marks, direttore del Center for Biologics Evaluation and Research della Fda, e Anne Schuchat, vice direttore del Cdc: “Stiamo raccomandando una pausa nell’uso di questo vaccino per un eccesso di cautela. In questo momento, questi eventi avversi sembrano essere estremamente rari”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Mara Maionchi positiva al Coronavirus: è ricoverata in ospedale

Antonio Battaglia

Il Dl Ristori cambia nome, arriva il decreto “Sostegno”

Gabriella Passariello

Arrestati per droga i genitori del ragazzo a cui citofonò Salvini

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content