A Reggio Calabria arriva la rete ultra veloce di Open Fiber

A Reggio Calabria arriva la rete ultra veloce di Open Fiber.

La società, costituita da una partecipazione Enel e CDP Equity, del gruppo Cassa Depositi e Prestiti, realizzerà la rete in fibra ottica in tutto il territorio cittadino.

La società, costituita da una partecipazione Enel e CDP Equity, del gruppo Cassa Depositi e Prestiti, realizzerà la rete in fibra ottica in tutto il territorio cittadino.

L’investimento, di 13 mln di euro, prevede il cablaggio di circa 56mila unità immobiliari in modalità FTTH (fiber to the home), in pratica l’arrivo della fibra fin dentro casa.

L’intervento è stato presentato dal vicesindaco Armando Neri, dall’assessore alla Smart City Giuseppe Marino, dal responsabile Network & Operations Area Sud di Open Fiber Emanuele Briulotta e da Salvatore Spampinato, Field manager di Open Fiber e referente dei lavori su Reggio.

“Inizieremo i lavori fra un paio di settimane – ha detto Briulotta – e via via contiamo di cablare la città iniziando fin da subito a collegare le unità immobiliari vendibili”. La rete realizzata da Open Fiber sarà ‘wholesale only’. Ciascun cliente, infatti, sceglierà liberamente l’operatore a cui abbonarsi.

(Foto Ansa)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
I Vigili del Fuoco lo hanno estratto dalle lamiere insieme ad un altro giovane di venti anni che viaggiava con lui
Alessandro Besentini e Francesco Villa si sono distinti per la capacità di intrattenere gli spettatori con alcuni sketches conosciuti in forma ridotta nei loro programmi tv
La Perla del Tirreno si converte alle vacanze di lusso. Lo scorso anno si sono registrate 500mila presenze e, solo dalla tassa di soggiorno, il Comune ha incassato un milione e 150 mila euro
Fine settimana contrassegnato dall'anticiclone africano soprattutto nelle regioni meridionali
"Difendiamo il prodotto italiano" è lo slogan della mobilitazione degli agricoltori
Tra i rifiuti bruciati c'era anche della plastica, i cui fumi inalati rischiano di provocare un avvelenamento da sostanze chimiche tossiche e danni alla trachea, alle vie respiratorie e ai polmoni
È il modello che viene utilizzato per il versamento di tributi, contributi e premi e permette, nella stessa operazione, anche la compensazione di eventuali crediti
In genere avviene dopo 10 anni, ma ci sono anche casi in cui interviene prima: in quali casi succede
Da gennaio 2024 sono stati confermati 5 cinque casi nella stessa regione
L'Intervista
Lo scenario prefigurato dal docente Unical che estende il problema a tutto il Paese: "Lo Stato rischia di fallire"
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved