Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Asp Catanzaro sciolta per mafia, commissari al lavoro

Si sono insediati ed hanno dato inizio al loro mandato i commissari inviati dal Governo all’Asp di Catanzaro, dopo lo scioglimento per mafia disposto dal Consiglio dei Ministri.

Franca Tancredi, Salvatore Gullí e Domenico Bagnato sono giunti nel pomeriggio, ma come era prevedibile bocche cucite sull’argomento. I commissari dovranno ora trarre un bilancio delle reali condizioni dell’Asp di Catanzaro, analizzando servizi, costi e personale.

Dopo le inchieste e gli arresti coordinati dal Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, sono emersi particolari inquietanti sulla gestione dell’ente e sulle infiltrazioni della criminalità organizzata. In tutto questo i commissari dovranno fare ordine e da oggi sono al lavoro con l’auspicio di restituire ai cittadini un servizio migliore e libero da infiltrazioni mafiose.

a. m.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, successo per la 121^ edizione della festa nel quartiere Pontegrande

Matteo Brancati

“Trasversale delle Serre, tornano i doppi svincoli come ad Argusto?”

Matteo Brancati

Cucciolo di squalo pescato a riva a Catanzaro (VIDEO)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content