Calabria7

Associazione mafiosa, 17 arresti nel Catanzarese (NOMI E 3 VIDEO)

I Carabinieri del Comando Provinciale di Catanzaro, con il supporto dello Squadrone Eliportato Carabinieri Cacciatori e di un elicottero dell’8° Nucleo Elicotteri, stanno eseguendo, dalle prime luce dell’alba, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 17 soggetti appartenenti e fiancheggiatori della cosca di ’ndrangheta IOZZO-CHIEFARI, radicata, in particolare, nei comuni catanzaresi di Torre di Ruggero e Chiaravalle Centrale. Con il provvedimento cautelare, emesso dall’Ufficio GIP del Tribunale di Catanzaro su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia diretta dal Procuratore dott. Nicola Gratteri, vengono contestati, tra gli altri, i reati di associazione mafiosa, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, omicidio, estorsione e detenzione illegale di armi. stupefacenti, omicidio, estorsione e detenzione illegale di armi.

Di seguito le persone colpite da provvedimento cautelare:

Marco Catricalà

Antonio Chiefari detto U tartaru

Vito Chiefari

Alexandr Daniele detto Sasha

Damiano Fabiano

Antonio Gullà

Mario Iozzo

Luciano Iozzo

Giuseppe Giovanni Iozzo

Giuseppe Gregorio Iozzo ‘Pino’

Raffaele Iozzo

Andrea Maida detto U Babbu

Antonio Maiolo

Giuseppe Marco Marchese

Antonio Rei detto U Bellinu

Salvatore Russo detto U Porco

Marco Sasso

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Catanzaro, disagi e tensioni all’ospedale ‘Pugliese’ per lunghe file sportello ticket analisi

Matteo Brancati

Il Giardino dei Sonagli al Mulinum di San Floro

Mirko

Furgiuele (Lega): ‘Ci prepariamo ad entrare nelle istituzioni calabresi’ [SERVIZIO TV]

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content