Calabria7

Attesa per ‘La Regione dei Comuni: più fondi e trasparenza’

Cresce l’attesa per il terzo evento ‘La Regione dei Comuni: più fondi e trasparenza, oggi e domani’ che si terrà domani, venerdì 14 giugno, a partire dalle 15, presso il Teatro comunale di Soverato e promosso dalla Giunta regionale nell’ambito del programma ‘La Calabria cambia passo’. Dopo le prime due iniziative, entrambi molto partecipate, che si sono svolte a Lamezia Terme e a Maida, nel corso delle quali si è parlato di investimenti, sviluppo e occupazione in Calabria che, da ultima, è diventata la prima regione del Sud e tra le prime tre regioni d’Italia per spesa delle risorse comunitarie e del ricambio generazionale in agricoltura, un settore importantissimo per l’economia della nostra regione in cui finora sono stati insediati oltre mille giovani e altri mille sono in procinto di esserlo, domani a Soverato si parlerà del tema ‘La Regione dei Comuni: più fondi e trasparenza, oggi e domani’. “In questi anni -afferma il presidente della Regione, Mario Oliverio- abbiamo lavorato sodo sempre tenendo presente che i processi si costruiscono con la cooperazione, con la rete tra amministratori locali, mondo imprenditoriale, universitario e partenariato. Per un lungo periodo la Calabria ha registrato una serie di risultati negativi. Invertire il trend, considerate le condizioni di partenza, non era e non è semplice.

Spesso io amo ripetere che siamo partiti con gli stivali nel fango, ma ce l’abbiamo messa tutta, ci abbiamo creduto e finalmente abbiamo cambiato passo, con segni che possono anche non essere sufficienti, ma che indicano come anche in Calabria sia possibile costruire un percorso positivo. La strada imboccata è quella giusta. Ora la sfida vera che abbiamo davanti dobbiamo giocarla tutti insieme. Solo continuando a lavorare sinergicamente in questa direzione potremo costruire un futuro migliore per la Calabria e per i nostri figli”.

All’incontro di domani a Soverato sono invitati gli amministratori locali e degli enti territoriali destinatari di finanziamenti derivanti dall’attività di programmazione della Giunta regionale e interessati ai programmi in corso di attuazione e alla futura programmazione.

Nel corso dell’evento, che sarà introdotto dal vice presidente della Giunta, Francesco Russo, e dall’assessore alle infrastrutture, Roberto Musmanno, saranno illustrati, con alcune testimonianze di amministratori, esempi significativi di opere programmate e in corso di realizzazione in settori strategici dello sviluppo del territorio. “I sindaci e gli amministratori locali – sottolinea il presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, che concluderà l’evento – sono stati un valore aggiunto nella mia azione di governo. In questi anni abbiamo smantellato una organizzazione fortemente centralizzata, abbiamo chiuso e liquidato enti di gestione che drenavano solo risorse pubbliche su canali clientelari ed abbiamo affermato un metodo di governo basato sulla programmazione condivisa, su scelte oggettive e trasparenti nelle procedure di assegnazione dei finanziamenti, sul ruolo attivo degli enti locali e territoriali nella gestione delle risorse. Oggi i Comuni sono destinatari di risorse come non era mai accaduto nelle precedenti esperienze di governo della Calabria e queste riguardano settori come la scuola, gli edifici strategici, la depurazione, i rifiuti, li rischio idrogeologico, l’illuminazione, i beni culturali e potrei continuare. Alcune procedure sono in corso di definizione come il rilancio dei borghi e l’impiantistica sportiva. E ci stiamo attrezzando per la nuova programmazione”.

“Abbiamo ridato vitalità – conclude Oliverio – alla partecipazione e condivisione e non a caso i Comuni calabresi sono considerati veri presidi di democrazia e protagonisti dello sviluppo, oggi e per il futuro. Domani con i sindaci e gli amministratori locali e degli enti territoriali destinatari di finanziamenti parleremo di tutto questo”.

Redazione Calabria 7

Articoli Correlati

Carabinieri setacciano terreni zona sud Catanzaro: trovata droga

manfredi

Regione, il 1° aprile riunione proposta variante SS 106 Catanzaro-Crotone

Matteo Brancati

Incendio a Botricello, fiamme su veranda di un appartamento

manfredi