Auto esce di strada e finisce in un canale, 44enne perde la vita

Sul posto, per le operazioni di recupero, i vigili del fuoco e i carabinieri
auto in un canale

Incidente mortale, la scorsa serata, nella frazione di Ponte Scalabrina a Migliarino, nel Ferrarese. Intorno alle 19.15, all’altezza di via San Lorenzo sulla strada provinciale 68, una Chevrolet Matiz è uscita di strada – per cause ancora da chiarire – ed è finita in un canale. Nel sinistro ha perso la vita il conducente della vettura, Pasquale Marino, 44enne originario del Materano e residente ad Ostellato.

Sul posto, per le operazioni di recupero, i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Portomaggiore incaricati dei rilievi tecnici per chiarire l’esatta dinamica dei fatti. Il magistrato di turno ha disposto il trasporto della salma presso l’istituto di medicina legale di Ferrara. (ANSA)

Sul posto, per le operazioni di recupero, i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Portomaggiore incaricati dei rilievi tecnici per chiarire l’esatta dinamica dei fatti. Il magistrato di turno ha disposto il trasporto della salma presso l’istituto di medicina legale di Ferrara. (ANSA)

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Il garante Muglia: "E' perenne emergenza. Troppi i segnali gravi. Bisogna uscire dal circolo vizioso che esiste da un decennio"
Dalle movimentazioni scoperte sul giro di droga alle missive scritte dal dominus dal carcere: gli ulteriori dettagli dell'inchiesta della Dda
Il leader di Azione a sostegno del candidato a sindaco di Vibo Francesco Muzzopappa, ex leghista con diversi leghisti in lista
Dopo mesi di minacce e vessazioni, la vittima resosi conto dell'inganno, ha sporto querela alla Polizia Postale
L'uomo, 66 anni, era caduto nel pomeriggio di ieri in una roggia ingrossata dalle piogge. Si registrano criticità nelle province del Veneto
La Corte d'appello di Catanzaro ha confermato quasi integralmente la sentenza di primo grado che riguarda anche agenti e mediatori culturali
Ora si attende di capire a chi sarà affidata la squadra in vista delle ultime due giornate di campionato contro Bologna e Monza
Solo poche settimane fa Di Mare aveva annunciato pubblicamente in televisione di essere gravemente malato a causa di un mesotelioma
Il professore ha ottenuto 64 preferenze su 72 voti validi. Resterà alla guida del DISPeS fino al 31 ottobre 2025
storie
Il cognome sembra francese ma egli era italianissimo, meglio: calabresissimo. E' infatti nato a Mongiana
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved