Calabria7

Auto in fiamme, intimidazione a una dipendente comunale di Roccella Jonica

comune roccella jonica

Vile attentato ai danni di una dipendente del comune di Roccella Jonica. Questa mattina, in pieno giorno e durante il turno di lavoro, qualche malintenzionato ha dato fuoco all’autovettura di Ivana Ferraro, con ogni probabilità al fine di intimidirla e approfittare della sua funzione.

Piena solidarietà è stata espressa dall’intera amministrazione comunale, che definisce quanto accaduto un “vero e proprio attentato” da intendere “non come una violenza privata, ma come violenza perpetrata nei confronti del Comune, inteso non solo come istituzione democratica che sovrintende e regola la vita civile nella cittadina, ma come soggetto che rappresenta i più alti valori civili che conformano la comunità di Roccella”.

“Vogliamo dire – conclude la nota del comune – a chi oggi ha compiuto questo gesto che tutti noi e tutti i roccellesi sono a fianco di Ivana e che Roccella non accetterà mai di piegarsi alle logiche della violenza. Che a Roccella non ci sarà mai spazio per chi vuole imporsi con la violenza.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Coronavirus: servono mascherine e guanti per i medici di base nel Reggino

Andrea Marino

Spaccia hashish e marijuana a scuola, denunciato 17enne nel Cosentino

Andrea Marino

Doppio incendio doloso nel Crotonese, arrestato un bracciante agricolo

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content