Calabria7

Autopsia sui corpi dei tre giovani morti sulla statale 106

Oggi pomeriggio è previsto l’esame autoptico sui corpi dei tre ragazzi morti in un incidente sulla statale 106 a Cassano, nei pressi del Ponte sul Crati, sabato 14 agosto intorno alle 11:00. Si tratta di Eleonora Recchia, 21 anni di Castrovillari (madre di due figli), Michela Praino, 20 anni, di Cassano allo Jonio e Akrem Ayari 18enne cassanese di origini tunisine. L’autopsia disposta dalla Procura di Castrovillari sarà eseguita nell’obitorio di Rossano a partire dalle 15:00 dal medico legale Walter Caruso. L’analisi necroscopica insieme alle perizie sui rilievi delle forze dell’ordine potrebbe aiutare a stabilire le cause che hanno portato i giovani a schiantarsi contro una mercedes con a bordo dei turisti emiliani. Lo scontro è avvenuto mentre i ragazzi viaggiavano su una Renault Clio per rientrare a casa dopo essere stati in un centro commerciale. Sono stati fissati i funerali di Eleonora che si terranno domani a Castrovillari alle 16:30, e di Michela che saranno celebrati a Lauropoli nella chiesa di Capolanza sempre domani alle 18:30, mentre la famiglia di Akrem ha chiesto all’ambasciata di poter far rientrare in Tunisia la salma del 18enne. Il sindaco di Cassano allo Jonio Gianni Papasso ha indetto il lutto cittadino.

Scontro frontale sulla statale 106, tre giovani morti e quattro feriti (FOTO)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sorpresa con pistola clandestina e arrestata, compagno in galera per maltrattamenti

Mirko

Coronavirus, chiuso per 5 giorni causa assembramenti il “Calajunco” di Reggio

mario meliadò

Maltempo a Paola, la pioggia entra anche nei vagoni del treno (VIDEO)

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content