Avvocato Veneto condannato, la “vicinanza umana” della Camera penale di Catanzaro

"Lui - affermano i componenti della Camera penale - rappresenta e incarna l’uomo e l’avvocato perbene. È il nostro orgoglio, il nostro esempio, nella vita e nella professione"
Camere penali calabresi

“L’avvocato Armando Veneto è un signore, un galantuomo, un punto di riferimento per intere generazioni di avvocati, un maestro colto e raffinato e il modello di Avvocatura militante”. Questo l’incipit di un comunicato diffuso dalla Camera penale di Catanzaro, che esprime la propria “vicinanza umana” e “solidarietà” al legale, condannato nell’ambito della vicenda sul denaro che sarebbe stato sborsato per la scarcerazione dei boss (LEGGI QUI).

“Il nostro orgoglio”

“Il nostro orgoglio”

“Lui – proseguono i componenti della Camera penale – rappresenta e incarna l’uomo e l’avvocato perbene. Armando Veneto ha sempre onorato la toga e difeso i valori sui quali è edificata la nostra civiltà del diritto. È il nostro orgoglio, il nostro esempio, nella vita e nella professione. E oggi, che raccoglie su di sé il peso dell’ingiustizia, ancora di più comprendiamo la grandezza dei suoi insegnamenti e l’esigenza di non arretrare di un millimetro nelle nostre fatiche quotidiane in difesa delle libertà. In questa triste vicenda, ci uniamo al coro unanime che si è levato per protestare contro una sentenza che ‘stona’ con la statura umana e professionale di un avvocato che, da sempre, ha esercitato con coraggio, passione e fedeltà il proprio ministero difensivo; lo facciamo senza infingimenti, da operatori del diritto, conoscendo bene quelli che sono gli elementi posti a sostegno della decisone”.

“Verità e giustizia verranno fuori”

Il Coordinamento parla di una “sentenza emessa rispetto a una vicenda già archiviata, per la quale, nel 2014, pubbliche si erano levate le scuse da parte della polizia giudiziaria e dell’organo di accusa. Armando Veneto non è solo. Siamo certi, credendo fortemente nella giurisdizione e nei valori democratici che la sottendono, che presto verità e giustizia si incontreranno. Fino ad allora, saremo al suo fianco, per sostenerlo nella sua battaglia di civiltà, sicuri della sua innocenza, ma anche coscienti del dramma umano che Egli sta vivendo”.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
rinascita scott
Da presunto assassino a imprenditore, il profilo di uno dei più potenti boss vibonesi: "Ci dobbiamo mettere giacca e cravatta e senza lavorare..."
Era stato vittima di un'intimidazione nella città pitagorica: quattro i colpi di pistola sparati. Illesi lui e la compagna
Le irregolarità in materia di assunzione sono state scoperte nell'ambito dei controlli avviati in materia di sicurezza sul lavoro
storie
La fece realizzare l’avvocato Giovanni Correale Santacroce, socialista, primo sindaco del capoluogo dopo la caduta del fascismo
Eseguite 10 misure cautelari nei confronti di 4 donne e due uomini che gestivano le minori. Gli incontri avvenivano in un b&b
Il magistrato in aula aveva chiesto la condanna a poco più di un anno di reclusione per l'imputato giudicato con rito abbreviato
il retroscena
L'idea di poter beneficiare di un loro sostegno sotterraneo a discapito del centrodestra? Tutte le contraddizioni di un comizio elettorale
Serie B
La squadra di Vivarini a un passo dal clamoroso sorpasso nel finale con Donnarumma che colpisce il palo. Si deciderà tutto sabato allo Zini
Insussistenti gli addebiti disciplinari che venivano contestati all'ex procuratore aggiunto di Catanzaro già prosciolto dalle accuse a Salerno
"Sempre più numerose le segnalazioni di utenti che denunciano telefonate da parte di presunti rappresentanti di aziende o altri enti"
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved