Calabria7

Ballottaggi: non solo Lamezia, duello elettorale anche ad Isola C. Rizzuto

Operazione di voto

Sono due in Calabria i Comuni nei quali domani si svolgerà il turno di ballottaggio per eleggere il nuovo sindaco: Lamezia Terme (Catanzaro), e Isola Capo Rizzuto (Crotone), ritornati al voto dopo un periodo di commissariamento per lo scioglimento dei rispettivi consigli comunali per infiltrazioni mafiose.

A Lamezia Terme la sfida per la carica di sindaco sarà tra Paolo Mascaro, già primo cittadino nella passata consiliatura interrotta dallo scioglimento, e il promoter Ruggero Pegna: al primo turno Mascaro, sostenuto da due liste, ha ottenuto il 37,5%, mentre si è attestato al 24,4% Pegna, appoggiato dal centrodestra rappresentato da Forza Italia, Fratelli d’Italia e Udc ma non dalla Lega, che non ha presentato il simbolo alle Amministrative in polemica con alcune posizioni di Pegna in tema di immigrazione non in linea con quelle salviniane. Al primo turno a Lamezia Terme sono stati, nel complesso, sei i candidati sindaco.

A Isola Capo Rizzuto si dovrà scegliere fra Maria Grazia Vittimberga, che al primo turno, con il sostegno di due liste, ha ottenuto il 43% , e Maurizio Piscitelli (34,45%, con il sostegno di una lista): nel centro crotonese i candidati sindaco al primo turno sono stati tre.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Concorso Pugliese-Ciaccio, ostetriche: “Necessario scorrimento graduatoria”

Mirko

Tucci (M5s): “Salvini ha ucciso le speranze dei meridionali”

Mirko

MARCA di Catanzaro, prima volta degli artisti Bertozzi&Casoni

nico de luca
Click to Hide Advanced Floating Content