Calabria7

Ballottaggio Catanzaro, Donato non fa sconti a Fiorita: “Ha detto bugie al suo popolo”

“Le sensazioni sono positive. E’ stata una bella campagna elettorale, piena di tante offese ma anche di tante soddisfazioni. I cittadini sanno che è importante andare a votare: se non riescono a scegliere o non vogliono scegliere non si possono più lamentare. Si gioca l’autentico rinnovamento della politica cittadina, che passa attraverso la partecipazione di tutti. Le liturgie di partiti tradizionali riportano la politica a un decennio fa, quando tutto era concentrato in stanze chiuse, mentre noi vogliamo rompere quelle istanze andando nei quartieri per parlare con i cittadini”. E’ quanto dichiara il candidato sindaco Valerio Donato, in occasione del comizio di chiusura della campagna elettorale.

“Nicola Fiorita è un avversario”

“Nicola Fiorita è un competitor ma si è dimostrato soprattutto un avversario: infatti non si è limitato a svolgere un’azione di critica politica e di valutazione politica, come pure è legittimo, ma si è spostato molto più avanti con tentativi di mettere in difficoltà anche sul piano personale. Il suo popolo è stato invece destinatario di bugie, come il sottoscritto, e quindi merita di rivivere questa città. Con Fiorita abbiamo due impostazioni politiche molto differenti: io ho fondato tutta la mia azione politica sulla autenticità e sulla la verità dei fatti. Non penso che chi è capace di barattare la verità per conquistare un seggio possa avere un’opinione politica uguale alla mia”.

Il primo obiettivo

La coalizione di Donato ha già piazzato all’interno del costituendo Consiglio comunale 18 consiglieri: “Non è una qualunque maggioranza, nonostante le diversità ideologiche ideali e di prospettive. La maggioranza ha sottoscritto un programma e immagino non avrà difficoltà ad approvarlo in Consiglio. Il primo atto che mi auguro di poter firmare da sindaco – conclude -, dopo quelli burocratici e amministrativi, è ripulire alcuni quartieri che sono in una condizione di inciviltà totale”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Albero europeo dell’anno, il millenario Platano di Curinga si piazza al secondo posto

bruno mirante

Natale alle porte, il Byblos Café organizza l’esclusivo AperiSunday no-stop (PUBBLIREDAZIONALE)

Antonio Battaglia

Presentata a Lamezia la prima scuola politica regionale di Gioventù Nazionale (VIDEO)

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content