Calabria7

Ballottaggio Catanzaro, i neoeletti a sostegno di Fiorita: “La sua scelta è libera e giusta”

comunali catanzaro fiorita

“Le indicazioni di Marinella Giordano e Venturino Lazzaro nella squadra di governo di Nicola Fiorita dimostrano due cose. Da un lato, la libertà e l’autonomia del nostro sindaco nelle sue scelte; dall’altro, la valorizzazione delle migliori competenze nella difficile azione di rilancio della nostra Città”. Lo scrivono in una nota Gianmichele Bosco, Vincenzo Capellupo, Donatella Monteverdi, Daniela Palaia, Tommaso Serraino, Giuseppina Iemma, Fabio Celia, Danilo Sergi e Gregorio Buccolieri, consiglieri comunali eletti nelle liste a sostegno di Nicola Fiorita, candidato sindaco di Catanzaro.

“Un compito delicato”

“Molto delicato – si legge – è il compito che attende il dottore Lazzaro in quello che Nicola Fiorita ha definito l’assessorato al welfare e alla salute. Ci sono tante ferite da rimarginare in questa Città, ci sono bisogni stringenti delle famiglie, ci sono cittadini sfortunati che sono stati lasciati indietro, ci sono sacche di sofferenza che fanno male a tutta la Città. E spesso, proprio dalle sacche di disagio, di sofferenza e di povertà origina la microcriminalità e la violenza. Alla dottoressa Giordano, per molti anni apprezzata dirigente della Polizia di Stato – continua la nota – viene affidato il compito di occuparsi della sicurezza dei cittadini, materia sempre trascurata dalle passate Amministrazioni, nel presupposto sbagliato che il Comune non ha competenze specifiche”.

“Certo, il controllo primario del territorio spetta alla Polizia di Stato, ai Carabinieri, alla Finanza, ma l’Amministrazione può avere un ruolo fondamentale nel contrasto all’illegalità e alla microcriminalità. Siamo certi che Marinella Giordano e l’ufficio che coordinerà faranno molto affrontando con fermezza le questioni di viale Isonzo, della microcriminalità nei quartieri, delle tensioni che purtroppo stanno caratterizzando la movida. La strada tracciata è quella giusta – concludono i consiglieri comunali – e crediamo che i cittadini abbiano apprezzato le scelte di Nicola Fiorita e soprattutto la volontà di Marinella Giordano e Venturino Lazzaro di metterci la faccia e mettere a disposizione di Catanzaro il loro grande patrimonio di conoscenze”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sbarchi migranti in Calabria, la Lega insorge e chiede le dimissioni del Ministro dell’Interno

Maria Teresa Improta

Covid in Calabria, 59 nuovi contagiati. La mappa provincia per provincia

Mimmo Famularo

Bufera sul Sant’Anna Hospital di Catanzaro, chiuse le indagini per 4 (NOMI)

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content