Calabria7

Ballottaggio: Paolo Mascaro di nuovo sindaco di Lamezia Terme

Mascaro e Pegna votano al ballottaggio

(ndl) Con una percentuale ancora superiore a quella del primo turno Paolo Mascaro ha vinto il ballottaggio ed è nuovamente sindaco di Lamezia Terme.

Molto bassa in verità la percentuale di votanti, di poco inferiore al 30% (29.98) pari a 18.654 elettori su 62214 aventi diritto al voto.

L’avvocato ha ottenuto 12.317 voti pari al 68.9% dei votanti-

L’altro candidato, il promoter Ruggero Pegna, si è fermato a 5559 voti, pari al 31.1 %.

Le schede bianche sono state 175 (0.94%) mentre le nulle: 603 (3.23%)

PRIME PAROLE DEL VINCITORE

Questo il primo commento di Paolo Mascaro intervistato al termine dello scrutinio “Ricomincio come ho fatto in quel 16 giugno del 2015. Voglio sinergia tra le istituzioni perchè inizi una pagina di progresso, di sviluppo, di normalità. Lamezia è una città trainante del territorio e della Regione. Questo successo lo percepivo già in ogni angolo delle strade, tra i miei elettori stanchi di tanto degrado. Ma ora basta brutti presagi, basta polemiche, pensiamo alla città, al futuro dei nostri figli, con i nostri programmi che hanno convinto tutti a darci fiducia”

PRIMO COMMENTO DELLO SCONFITTO

Affidato al suo profilo FB il primissimo commento di Ruggero Pegna. “Ho imparato che nella vita è importante non perdere la proprio dignità, i propri valori, la propria storia. In un solo mese, arrivare al ballottaggio su sei candidati, far conoscere altri aspetti di me, ricevere stima e affetto, e’ stata una grande esperienza, una inattesa vittoria, una nuova avventura! Nei prossimi giorni racconterò meglio questi giorni. Torno a tempo pieno al mio lavoro, ai miei tanti impegni, al mio nuovo romanzo quasi concluso, ai miei affetti! Grazie a tutti voi”

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Proroga tirocinanti, Robbe: “Morra avrebbe fatto bene ad informarsi”

manfredi

Progetto Gutenberg, successo all’Istituto comprensivo di Cropani

Matteo Brancati

Bocce, la Catanzarese trionfa nella 15^ edizione della Coppa Catanzaro

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content