Bancarotta fraudolenta, il noto penalista Pittelli resta ai domiciliari

Lo ha deciso il gip del tribunale di Catanzaro. L’esito dell’udienza di convalida d’arresto ha confermato l’ordinanza genetica
pittelli

Resta agli arresti domiciliari il noto penalista Giancarlo Pittelli, indagato per bancarotta fraudolenta nell’inchiesta della procura di Catanzaro che ruota intorno alla gestione e al fallimento dell’At alberghiera. Lo ha deciso il gip del tribunale di Catanzaro. L’esito dell’udienza di convalida d’arresto ha confermato l’ordinanza genetica.

L’interrogatorio di garanzia

Il noto penalista di Catanzaro aveva risposto alle domande del gip riconoscendo di essere stato l’effettivo gestore dell’At alberghiera e chiarendo i fatti che gli sono stati contestati. Secondo quanto reso noto dai suoi legali, Pitteli ha offerto “una ricostruzione lucida degli eventi e corroborandola con documenti”. A margine dell’interrogatorio di garanzia è stata avanzata richiesta di revoca o sostituzione della misura cautelare. I difensori di Pittelli hanno, tra l’altro, annunciato di avere depositato apposita istanza al Tribunale del Riesame di Catanzaro.

Le ipotesi accusatorie

Secondo la Procura, Giancarlo Pittelli avrebbe venduto un terreno situato nel comune di Stalettì alla società “Sarusi”, riconducibile allo stesso Pittelli, e avrebbe messo poi in liquidazione la At Alberghiera Turistica per evitare il pagamento di un debito che quest’ultima società aveva verso la Regione Calabria del valore di 800mila euro per un finanziamento ricevuto e mai restituito.  Nel 2012 vi era stata un’intimazione di pagamento “e per evitare successive procedure esecutive sui beni della At Alberghiera era necessario svuotarla dell’unico cespite di posta attiva, ossia il terreno sito in Stalettì”, si apprende dall’inchiesta.

LEGGI ANCHE | La testa di legno reclutata per realizzare il piano di Pittelli e del commercialista con la complicità del notaio

LEGGI ANCHE | Quel villaggio turistico a Stalettì mai realizzato. Dall’informativa della Finanza al nuovo arresto di Pittelli

LEGGI ANCHE | Bancarotta fraudolenta, Pittelli risponde al gip di Catanzaro e i suoi legali chiedono la revoca dei domiciliari

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
L’ente bilaterale del turismo è un’associazione no profit che eroga servizi ai lavoratori e alle imprese aderenti allo stesso
Una circolare del ministero della Salute ha sollevato il problema rispetto a questa sostanza
Appuntamenti in favore delle famiglie e soprattutto dei più piccoli per trascorrere in serenità il fine settimana
Per lui non c'è stato nulla da fare. La Procura ha aperto un'inchiesta per ricostruire quanto accaduto
Nove tifosi della squadra rossoblù colpiti da Daspo, nei confronti di due indagati si ipotizza anche la rissa
Resta un disperso. Tre i feriti, due gravi, ma non in pericolo di vita
La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro le 12 del 2 marzo 2024
A bloccare i migranti sono stati i carabinieri che hanno anche sequestrato un barcone di 10 metri
Oltre 260mila euro di sanzioni amministrative irrogate e proposte di chiusura per 3 locali pubblici
RUBRICHE

Calabria7 utilizza cookie, suoi e di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile, misurare il coinvolgimento degli utenti e offrire contenuti mirati.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved