Calabria7

Barbaro (Terra di Mezzo): “A Roma con la Lega per una nuova idea di Calabria”

IL movimento identitario “Terra di Mezzo” sarà presente questo sabato, a Roma, alla manifestazione organizzata dalla Lega di Matteo Salvini per dire no al governo PD-5stelle, un mostro a due teste nato dai laboratori del “Deep state”. Una manifestazione, che inizierà alle ore 15 a Piazza San Giovanni, dove gli italiani protesteranno contro un governo nato nelle grigie stanze del Presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen e frutto di una operazione machiavellica di palazzo.

Il Conte bis, o meglio il Grillo-Zingaretti-Renzi, ha già mostrato il suo volto: aprire le porte all’immigrazione incontrollata – dai primi di settembre gli sbarchi sono triplicati- e la proposta di legge sullo Ius culturae che prevede la cittadinanza a chiunque sia arrivato nel nostro paese prima dei dodici anni e abbia concluso un ciclo di studi di cinque anni. In materia economica la nuova legge di bilancio prevede 8 miliardi di nuove tasse: una manovra non espansiva che schiaccerà e impoverirà gli italiani, in linea con i diktat di Bruxelles che vuole solo austerithy e un’Italia a crescita zero.

I nostri conti correnti sono a rischio, siamo il bancomat del governo, del fisco e delle banche. Sabato saremo in piazza per proporre una nuova idea di Calabria: una nuova politica occupazionale e di infrastrutture per una terra, insieme a tutto il Sud, che deve avere le stesse possibilità che si hanno nel resto d’Italia e d’Europa. Mettere al centro dell’agenda politica la lotta all’emigrazione di noi giovani del Sud sempre più costretti a fuggire dalla nostra terra per costruire un futuro e una famiglia. Una nuova visione di Calabria che ritorni protagonista e che con la sua vocazione fortemente identitaria potrà contribuire nella costruzione di un’Italia che non sia schiava dell’establishment e dei potentati stranieri.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Regione, necessità di primarie secondo tre sindaci del Reggino

nico de luca

Autonomia, Oliverio: “Nord e Sud uniti per far ripartire il Paese”

Mirko

Centro storico Cosenza, tavolo tecnico in Prefettura

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content