Calabria7

Barbuto (M5S): Ryanair abbandona passeggeri in Calabria

aeroporto di Lamezia

La deputata Elisabetta Barbuto (M5S) ha reso noto di avere inviato “una formale protesta” al presidente dell’Enac e per conoscenza alla Sacal (società di gestione degli aeroporti calabresi), in seguito, spiega, “al gravissimo episodio di cui si è resa protagonista la compagnia RyanAir nella giornata di ieri, episodio che ha avuto conseguenze a dir poco incredibili, sugli utenti che avevano prenotato i voli per recarsi da Crotone a Bologna e a Bergamo.

E per l’esattezza – precisa la deputata – sembra che il vento che spirava alla velocità di 46 nodi nella zona del Crotonese abbia impedito l’atterraggio dei voli provenienti da Bergamo e da Bologna che sono stati, di conseguenza, dirottati sullo scalo di Lamezia Terme.

Fin qui niente di strano. È infatti comprensibile – prosegue – che i piloti, coadiuvati dai controllori volo, abbiano ritenuto di non mettere a repentaglio la sicurezza dei passeggeri e dell’equipaggio a causa delle fortissime raffiche di vento. Tuttavia – aggiunge – ci si sarebbe aspettati che, essendo comunque atterrati gli aerei in territorio calabro ancorché a Lamezia, i passeggeri in attesa di imbarcarsi fossero trasferiti presso lo scalo lametino e, sia pure con qualche disagio, avessero potuto poi giungere presso le loro destinazioni nella stessa giornata. Tale organizzazione, d’altronde, ben avrebbe potuto essere programmata per tempo poiché appare plausibile che gli strumenti tecnologici odierni siano in grado di segnalare le condizioni meteo avverse esistenti nel luogo di atterraggio ben prima di dovervi giungere, se non addirittura in occasione della partenza. Incredibilmente invece – prosegue Barbuto – mi viene comunicato che i passeggeri, lasciati per ore nello scalo crotonese, sono stati infine imbarcati su alcuni pullman, non già per essere trasferiti a Lamezia bensì per raggiungere con tali mezzi le loro destinazioni dove non potranno effettivamente giungere se non nella giornata di oggi, attese la distanza ed il traffico di questi giorni. Il tutto, mentre i velivoli giunti da Bergamo e Bologna riprendevano il volo di rientro completamente vuoti».

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Avviata ricognizione finanziamenti per i quartieri di Catanzaro, ecco di quali si tratta

Mirko

Sanità: Cotticelli si dimette, a breve un nuovo commissario

Giovanni Bevacqua

Sant’Anna Hospital, Pitaro: “300 persone torneranno a lavorare”

Manuela Lardieri
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content