Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Barca si schianta contro massi, 3 morti e 1 ferito

Tre persone sono morte ed una quarta è rimasta ferita nell’incidente occorso nella tarda serata di ieri a Venezia ad una potente imbarcazione offshore. Lo scafo, con il buio fitto, è finito contro la ‘lunata’ – una diga artificiale di massi creata per le opere del Mose – davanti alla diga di San Nicolò del Lido. Tra le vittime c’è il progettista e campione di motonautica Fabio Buzzi, 76 anni. Le altre vittime sono due piloti inglesi, mentre è rimasto ferito gravemente un altro pilota italiano, Massimo Invernizzi. Buzzi, secondo quanto si è appreso, già detentore del primato, stava tentando di battere il record sulla traversata Montecarlo-Venezia. (Foto ANSA)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Unposted”, la storia di Chiara Ferragni al cinema

Mirko

Meningite, muore ragazza di 23 anni

Matteo Brancati

Conte alla Camera per la fiducia, Salvini in piazza contro di lui. Italia spaccata in due

Danilo Colacino
Click to Hide Advanced Floating Content