Calabria7

Barca si schianta contro massi, 3 morti e 1 ferito

Tre persone sono morte ed una quarta è rimasta ferita nell’incidente occorso nella tarda serata di ieri a Venezia ad una potente imbarcazione offshore. Lo scafo, con il buio fitto, è finito contro la ‘lunata’ – una diga artificiale di massi creata per le opere del Mose – davanti alla diga di San Nicolò del Lido. Tra le vittime c’è il progettista e campione di motonautica Fabio Buzzi, 76 anni. Le altre vittime sono due piloti inglesi, mentre è rimasto ferito gravemente un altro pilota italiano, Massimo Invernizzi. Buzzi, secondo quanto si è appreso, già detentore del primato, stava tentando di battere il record sulla traversata Montecarlo-Venezia. (Foto ANSA)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Giovani danno fuoco ad un clochard e filmano tutto con il telefonino

Matteo Brancati

Donna si prostituisce e chiude, di comune accordo, il suo compagno sul balcone

Matteo Brancati

80enne ai domiciliari evade 12 volte: arrestato

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content