Calabria7

Bari-Catanzaro, De Laurentis “carica” il match e per Grassadonia è già un primo esame

(D.C.) – Cosa si dica prima di una partita importante in una società e una dirigenza, che poi si confrontano con staff tecnico e squadra, è abbastanza scontato. Ma che si parli di svolta della stagione, in riferimento a un singolo match, non lo è altrettanto. Eppure in casa Bari – addirittura per bocca del presidente Luigi De Laurentis, figlio dell’assai più noto ‘Adl’ patron del Napoli – usano senza mezzi termini frasi roboanti per definire l’incontro stasera in programma al San Nicola.

Un match definito quasi decisivo per il prosieguo del campionato. Dichiarazione che a fine ottobre appare francamente esagerata. Ma tant’è. Il vertice del club biancorosso la pensa molto diversamente e ha puntato forte (eufemismo!) sulla gara. Il Catanzaro è dunque per così dire avvisato e per il neotecnico, Gianluca Grassadonia, quella in terra pugliese più che una sfida appare già come un primo esame.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

La sezione arbitri di Catanzaro sta tornando ai fasti del passato

manfredi

Caos Rende, Guardia a Calabria 7: “Ringrazio la società, è stata un’esperienza incredibile”

Antonio Battaglia

Volley, una buona Tonno Callipo battuta a Trento

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content