Calabria7

Basso Profilo, la Cassazione ordina l’immediata liberazione dei Brutto

Tommaso Saverio Brutto

Tornano in libertà l’ex consigliere del Comune di Catanzaro Tommaso Brutto e il figlio Saverio ex assessore del Comune di Simeri Crichi, imputati nell’ambito dell’inchiesta Basso Profilo, con cui la Dda di Catanzaro ha fatto luce sui presunti legami tra ‘ndrangheta, politica e imprenditoria. La Corte di Cassazione ha annullato senza rinvio sia l’ordinanza genetica del gip, che quella del Tribunale della libertà, accogliendo il ricorso dei legali difensori Enzo Ioppoli e Angela La Gamma, disponendo l’immediata liberazione dei loro assistiti, nonostante il pg avesse chiesto la conferma della misura cautelare agli arresti domiciliari.  Adesso si attendono le motivazioni del provvedimento che ha ribaltato quanto argomentato dal Tribunale del Riesame che aveva definito i Brutto, persone privi di scrupoli, disposti a legare le loro sorti all’imprenditore Antonio Gallo, di cui conoscevano i trascorsi delinquenziali e la vicinanza alla ’ndrangheta. “Hanno favorito e assecondato i progetti di ascesa di Gallo, presentandogli appartenenti alle Forze dell’ordine infedeli, disposti a negoziare le informazioni riservate provenienti da ambienti interni all’autorità giudiziaria, cedendo al fascino del potere economico e delle risorse relazionali di Gallo”. I giudici del Riesame di Catanzaro, presidente Giuseppe Valea, a latere Michele Cappai e Mariarosaria Migliarino avevano spiegato perché pur riqualificando il voto di scambio politico mafioso in corruzione elettorale ed escludendo l’aggravante mafiosa dai reati di rivelazione, utilizzazione del segreto di ufficio e corruzione in concorso, avevano comunque deciso di confermare l’ordinanza per entrambi, imputati anche per associazione a delinquere. Li aveva definiti “corruttori ,disposti a remunerare l’attività di dipendenti pubblici pur di soddisfare i propri interessi illeciti”.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Oggi la presentazione del corto di Muccino sulla Calabria. “Onoriamo il sogno di Jole Santelli”

Damiana Riverso

Caldo rovente al Sud nei giorni di Ferragosto, temperature fino a 40 gradi

manfredi

Trasferimento illegittimo di un dipendente, condannata l’Asp di Catanzaro

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content