Calabria7

Bastonano il titolare di una tabaccheria per rubare l’incasso, arrestati a Cosenza

I carabinieri del Comando Compagnia di Cosenza, all’esito dei preliminari accertamenti svolti, nella prima mattina odierna hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, due persone per “concorso in tentata rapina aggravata”. I militari della Sezione Radiomobile hanno arrestato i due dopo che erano stati resi inoffensivi da un assistente capo della polizia penitenziaria.

La tentata rapina a Cosenza

È stato proprio grazie al deciso e meritorio intervento di quest’ultimo, che senza esitazione alcuna è intervenuto mentre il titolare dell’attività veniva percosso con un manganello telescopico in ferro, consentendo al medesimo di allertare il 112 e favorire il pronto ausilio dell’Arma. La triste avventura del commerciante si concludeva con l’arresto dei due uomini i quali, al termine delle formalità di rito, sono stati associati presso la casa circondariale di Cosenza, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria procedente, in attesa dell’udienza di convalida.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Minaccia di morte la ex moglie, arrestato

Matteo Brancati

Sorpreso con eroina nella notte, 32enne arrestato due volte in poche ore

Mirko

Cirò Marina, furto all’interno degli uffici del ticket dell’Asp

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content