Calabria7

Bausone scende in campo col M5S: “Basta ai vecchi tromboni”

bausone scende in campo col m5s

“E’ ufficiale! Dopo l’esito positivo del voto sulla piattaforma Rousseau, sono candidata nella lista del Movimento 5 Stelle per le elezioni regionali della Calabria.”

Lo afferma Alessia Bausone che scende ufficialmente in campo schierandosi con il M5S, che scrive “con emozione e con l’orgoglio di far parte di una squadra dove la militanza e l’attivismo sul territorio sono un valore realmente fondante, così come lo sono l’onesta, la trasparenza e la legalità. E’ sotto gli occhi di tutti che il sistema politico-partitico calabrese è ormai logoro e i papponi che si sono mangiati questa Regione si sono nutriti anche delle speranze di rinnovamento che ad ogni tornata elettorale vengono ciclicamente cestinate, nonostante il maquillage su figure usurate spacciate per nuove. I tromboni della vecchia politica sono ormai non più che zombie foraggiatori di quello spicchio di clientela che ancora gli è consentito fare.

Serve una rivoluzione – continua la Bausone – ! La Regione Cenerentola d’Italia è stata governata da troppe matrigne cattive che hanno il titolo di Onorevole senza mai aver veramente onorato la loro terra. E pensare che in questa tornata c’è chi farà campagna elettorale con in saccoccia un lauto vitalizio e chi, da consigliere uscente, ha finto amnesie per non eliminarli. Con noi, per la prima volta, i consiglieri regionali si taglieranno lo stipendio, restituendolo ai fondi per il microcredito, ai fondi per la povertà educativa infantile, al fondo per il diritto al lavoro dei disabili e fondo contro la violenza sulle donne perché crediamo in una politica a favore dei cittadini.

I calabresi non saranno più meri figuranti nel teatrino della politica fatta di burattini e burattinai, ma saranno, con noi, protagonisti del cambiamento. La libertà è ciò che ci contraddistingue e da donna libera ho messo a disposizione le mie competenze, la mia energia e la mia fervente passione politica a favore del M5S e del suo progetto che vede Francesco Aiello come nostro candidato Presidente. Nel ringraziare – conclude la Bausone – il coordinatore Paolo Parentela per il duro lavoro svolto e ancora da svolgere e la senatrice Bianca Laura Granato, punto di riferimento importante, inizia per me un mese intenso che mi vede pienamente in campo. Il mio motto è #spezzalecatene perché solo così saremo #liberidicambiare.”

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Pisano eletto capogruppo di “Catanzaro con Abramo”

Mirko

Celia: l’Abramo-Giuliani non ci ha risposto, chissà se lo farà l’Abramo-Brunetta

manfredi

Rinvio elezioni Provincia Crotone, Ferro e Orsomarso (FDI): “Giochi di palazzo del centrosinistra”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content