Calabria7

‘Bella Piazza’, l’associazione Ginevra recupera un impianto sportivo a Cropani

cropani

Gestire e riqualificare il campetto sportivo di via Cassia a Cropani. Un impianto sportivo che, adesso, grazie all’importante contributo sociale del progetto Bella Piazza, realizzato con il sostegno di Fondazione con il Sud, e di cui è soggetto attuatore l’associazione Ginevra, potrà tornare a rivivere. E soprattutto ospitare eventi, manifestazioni sportive ed appuntamenti di socialità. Un’idea, un sogno che, nei prossimi mesi, sarà realtà grazie all’affidamento che il comune di Cropani, a seguito di bando pubblico, ha concesso all’ente di promozione sociale e sportiva. Sul finire dello scorso anno, infatti, l’associazione aveva partecipato al bando di gara per la gestione del campo da giuoco per i prossimi 8 anni. E, solo nei giorni scorsi, l’Associazione Ginevra ha sottoscritto con il Comune di Cropani la convenzione per la gestione dell’impianto.

Il progetto

L’associazione di promozione sociale sportiva Ginevra, è già all’opera per la riqualificazione dell’impianto sportivo e si impegnerà affinché “venga garantito e/o facilitato l’accesso da parte di gruppi svantaggiati, compresi coloro che soffrono di handicap fisici e mentali. L’offerta sportiva – rivolta principalmente ai bambini/ragazzi diversamente abili e alle bambine/ragazze – multidisciplinare includerebbe: atletica, tennis, basket, pallavolo, calcetto e sitting volley, hip hop e danze urbane, yoga per bambini attraverso la costituzione anche di squadre di calcio rionali e relative competizioni rionali”.

Diffondere il valore dell’associazionismo

Senza dimenticare la programmazione di eventi che puntino a diffondere il valore dell’associazionismo. La struttura sportiva nelle ore mattutine sarà messa a disposizione degli alunni dell’istituto comprensivo di Cropani-Simeri Crichi. In cantiere anche la possibilità di promuovere stage estivi e tornei. L’associazione Ginevra si impegnerà in una gestione “Smart” che possa garantire una direzione dell’impianto “efficiente, trasparente, accessibile e favorirà – spiegano da Ginevra – nuove strategie occupazionali sul territorio di Cropani e si doterà di un regolamento di gestione che sarà reso pubblico”.

Le reazioni

“Grazie a questo progetto – dichiara la presidente dell’associazione Ginevra Velia Lodari – Cropani Marina avrà una struttura sportiva interamente dedicata ai bambini proprio nel centro del comune. Un impianto che sorgerà a pochi passi dalla Chiesa, dalla scuola primaria e da Piazza San Marco, con l’obiettivo di valorizzare la socialità, l’aggregazione mettendo al centro di tutto le esigenze del territorio. Grazie al contributo di Fondazione con il Sud e a tutti i partner del progetto Bella Piazza possiamo creare occasioni di sviluppo e crescita per tutto il territorio. Crediamo fortemente in questo progetto e lavoriamo, ogni giorno, con responsabilità e impegno per fare in modo che quanto previsto possa essere realizzato e portato a termine”.

“Il nostro obiettivo – conclude Velia Lodari – è quello di rendere un servizio alla nostra comunità e di offrire possibilità di aggregazione a tutti i bambini di Cropani e del comprensorio, insieme a tutti i partner del progetto Bella Piazza: Parrocchia San Antonio di Cropani Marina, Comune di Cropani, Istituto Comprensivo Cropani-Simeri Crichi, Associazione Rangers del Mediterraneo, Confraternita Misericordia di Belcastro, Asd Winner Boys di Petronà, Amici del Tedesco, Comune di Belcastro e Comune di Petronà”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sant’Anna Hospital, audizioni in commissione Sanità Regione

Giovanni Bevacqua

Il lavoro per allontanare dalla criminalità 45 ragazzi in carico alla giustizia minorile calabrese (VIDEO)

Maria Teresa Improta

Stangata alla ‘ndrangheta della Presila Catanzarese, due ergastoli per i mandanti dell’omicidio Pagliuso (NOMI)

Gabriella Passariello
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content