Bergamotto di Calabria: la stella emergente a Cosmoprof, la fiera della bellezza più grande al mondo

Tra i nuovi must del mondo beauty, smalti che cambiano colori, unghie finte 60% vegetali e prodotti a base di vermi e cavallette

A Cosmoprof Worldwide, la più importante fiera mondiale dedicata alla cosmetica e alla bellezza, il bergamotto di Reggio Calabria ha conquistato il pubblico nazionale e internazionale presente alla manifestazione bolognese. Grande interesse ha riscosso il Cosmotalk “Bergamotto di Reggio Calabria. Il tesoro olfattivo del Made in Italy”, dibattito moderato dalla giornalista Loredana Linati, direttrice di “Imagine”, la prima rivista trade di profumeria. La materia prima originale della Calabria è utilizzata dai migliori maestri profumieri per le loro creazioni ed è presente praticamente nella quasi totalità dei profumi. Nel talk era presente anche il presidente della Camera di commercio Antonino Tramontana, il quale nel suo intervento si è soffermato sull’importanza del bergamotto di Reggio quale simbolo identificativo del territorio.

Il bergamotto calabrese, un attrattore territoriale

Il bergamotto calabrese, un attrattore territoriale

“Per le sue caratteristiche di unicità il bergamotto di Reggio Calabria è diventato un attrattore territoriale. Proprio grazie alla sua esclusività esso rappresenta un’importante filiera produttiva, caratterizzata peraltro da una particolare vitalità degli operatori, alcuni dei quali hanno avviato una significativa attività di export del prodotto”, ha dichiarato il presidente Tramontana.

Le altre novità della Cosmoprof

Hanno attirato l’attenzione anche i prodotti a base di vermi e cavalette, che fanno ancora più idratata e soda la pelle del corpo. I nuovissimi sieri beauty contengono oli di vermi della farina e di cavallette coreani commestibili, allevati sui monti delle catene montuose Jirisan e nutriti senza uso di pesticidi, miscelati con acqua di cipressi e alghe marine. Le novità sono in mostra nella sezione dei ritrovati più originali ed innovativi dal mondo al Cosmoprof Worldwide.

Insieme all’olio di vermi e cavallette (del brand Byfemme Sro) le novità più strane in fiera puntano alla sostenibilità e al riuso. Come i ‘cryo-sticks’ che promettono un migliore effetto botox allo sguardo: sono bastoncini ricurvi in acciaio inossidabile per il massaggio ‘fai da te’ dell’osso sopraccigliare e del contorno degli occhi e che contengono un liquido criogenico (non serve metterli nel congelatore). Nuovi e riutilizzabili anche i cotton-fioc multiuso (si usano per oltre 1.000 volte) in scatolina portatile e ideati pensando al pianeta, come i dischetti per lo strucco lavabili in lavatrice (sono 7 per confezione e valgono come oltre 1.700 dischetti in ovatta), entrambi del produttore Lastobject.

Unghie finte rinnovabili e smalti high tech

In fiera a Bologna anche le prime “unghie finte” che però sono vegetali al 60% perché fabbricate in parte con bioplastica a base di resine da amido di riso (di Pretty Woman llc) e gli smalti 3 in 1 (base, colore e top) che cambiano colore da soli (inizialmente rosati, virano sul blu con il cambio di temperatura, del brand Guangzhou Roniki Beauty Supplies Co). Tra i nuovi dispositivi di bellezza hi tech, la penna fotografica (uno stick sottile da appoggiare su pelle e capelli) dotata di 5 megapixel e 6 led sulla punta e Intelligenza Artificiale. Appoggiata sulla pelle, connessa con una App per smartphone, fornisce informazioni dettagliate sullo stato di salute e ‘prescrive’ i rimedi cosmetici necessari (di Chowis Co. Ltd).

Gloss a forma di cubetto di ghiaccio

Si segnalano inoltre le creme da bere al collagene marino commestibile proveniente al 100% da allevamenti norvegesi (di VildNord, Danimarca) e i sieri di ginseng nero selvatico coreano che combattono i capelli grigi (di Innovartis Gmbh), i gloss per labbra succosi a forma di cubetto di ghiaccio e ad effetto gelatina sulle labbra (di Better Way Limited). I prodotti più innovativi e pazzi sono inclusi in una selezione tra 700 novità presenti in fiera a cura dell’agenzia internazionale Beautystreams per Cosmoprof. I rimedi più originali e innovativi concorrono per il Cosmoprof & Cosmopack Awards 2024, cerimonia paragonata ai premi Oscar per il settore della bellezza.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Nel corso dell'incontro sarà presentato il dossier elaborato dai circoli locali di Legambiente basato sulla campagna di monitoraggio effettuata su alcune aste fluviali
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved