Calabria7

Berlusconi: “Lotto per uscire da questa malattia infernale”

“Sto lottando per uscire da questa infernale malattia, è molto brutta. Qui al San Raffaele hanno fatto migliaia di esami e io sono risultato tra i primi 5 per forza del virus. Ce la sto mettendo tutta e spero proprio di farcela e di riuscire a tornare in pista». Lo ha detto Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano a causa del Coronavirus , intervenendo via telefono a un comizio a Fenis, in Valle d’Aosta.

“Bisogna far sapere agli italiani la necessità di andare al voto. L’incertezza sul numero dei votanti è grande. E allora vale la pena ricordare a tutti gli indecisi un monito di Platone che diceva a chi non voleva votare per il governo di Atene: `Chi non va a votare si merita un governo di pericolosi incapaci –  ha aggiunto Berlusconi  – Ce la sto mettendo tutta – ha proseguito – per tornare a condurre la nostra battaglia di sempre soprattutto per le imprese, per il lavoro, contro l’oppressione fiscale e burocratica, contro la Giustizia ingiusta e contro i giudici che fanno i politici».

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fronda nei 5 Stelle: “Grillo ha esagerato. Conte non ci ha coinvolti nella scelta di Ventura”

bruno mirante

Europee 2019, a Catanzaro BeGov incontra aspiranti parlamentari (SERVIZIO TV)

manfredi

Regionali, Carfagna: “No della Lega a Occhiuto suscita gravi interrogativi”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content