Calabria7

Biasci gol, il Catanzaro batte il Monopoli anche al “Ceravolo” e accede alle final four

di Antonio Battaglia – In un “Ceravolo” a tinte completamente giallorosse, il Catanzaro archivia la pratica Monopoli e conquista l’accesso alle final four dei playoff. Vittoria doveva essere e vittoria è stata per i giallorossi, che stendono di misura i pugliesi grazie al gol di Biasci nella prima frazione. Una prestazione di sostanza per i ragazzi di Vivarini, bravi nella prima frazione a domare i pugliesi concedendo loro pochi spazi e a passare in vantaggio nella ripresa controllando poi il risultato. Il Catanzaro entra così nel novero delle magiche 4 dei playoff e sfiderà il Padova: gara di andata al “Ceravolo” fissata per mercoledì 25 maggio, mentre al ritorno l’appuntamento è per domenica 29 maggio.

Primo tempo

Il Monopoli scende in campo con piglio aggressivo e dopo pochi secondi sfiora il gol: imbucata di Grandolfo per Bussaglia che, a tu per tu con Branduani, trova un grande intervento del portiere giallorosso. I giallorossi lasciano inizialmente il pallino del gioco in mano ai pugliesi, che non trovano però varchi nella difesa dei padroni di casa e sono costretti a uno sterile giro palla. Al 23’ prima vera chance per il Catanzaro: grande assist di Sounas per Biasci, che entra in area e prova a scavalcare Loria con il pallone che termina di poco fuori. E’ solo il preludio al gol che arriva pochi minuti dopo con Sounas, bravo a entrare in area e a battere Loria con un destro secco. Nel finale i ragazzi di Vivarini gestiscono il match senza grossi patemi e chiudono gli spazi a fronte di un Monopoli che tenta timidamente di proporsi in avanti. 

Secondo tempo

A inizio ripresa si ripete lo stesso copione del primo tempo, con i giallorossi che controllano il match e obbligano il Monopoli a uno sterile possesso palla. Vivarini opta per un doppio cambio (fuori Biasci e Cinelli, dentro Vazquez e Welbeck) e il Monopoli risponde con gli ingressi di Langella e Starita. Al 70′ chance per i giallorossi: gran lancio lungo di Welbeck per Iemmello, che davanti a Loria tenta la conclusione in porta ma l’estremo difensore biancoverde riesce a intervenire. Il Monopoli insiste e prova a prendere fiducia spingendo in avanti, ma il Catanzaro chiude bene tutti gli spazi e al 78′ si rende pericoloso con Iemmello. Nel finale spazio per due occasioni create dai pugliesi: prima Mercadante impegna Branduani con una bella conclusione, mentre un minuto dopo Hamlili colpisce la traversa.

 

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Teatro di Calabria chiude il 28 agosto sua estate da record

Carmen Mirarchi

Degrado nel parcheggio del Politeama, progetto fermo in Regione (VIDEO)

Maria Teresa Improta

Intesa sui precari, scatta la proroga al 31 dicembre

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content