Calabria7

Bimba abusata dalla zio, Nava: “Ci auguriamo che le istituzioni prendano provvedimenti”

regione calabria

“Quanti rivestono cariche istituzionali o detengono ruoli nell’ambito dei partiti politici devono improntare il loro agire al massimo senso di responsabilità, correttezza e trasparenza”.

È quanto afferma la presidente della Commissione regionale per le Pari Opportunità Cinzia Nava che aggiunge: “Desta profondo sgomento ed allarme la vicenda emersa nelle ultime ore e riportata dalle cronache, che coinvolgerebbe un esponente delle istituzioni locali. La persona violata è una bambina di circa 9 anni”.

“Come Commissione regionale per le Pari Opportunità siamo quotidianamente impegnate nel promuovere la cultura della non violenza e del rispetto dei diritti. Rimanendo garantisti fino al terzo grado di giudizio – conclude la presidente della CRPO – ci auguriamo, in qualità di organismo regionale di parità, che le istituzioni assumano i necessari e conseguenziali provvedimenti”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“Case a 1 euro”, il progetto nel Reggino per far rinascere il paese

Mirko

CSV Catanzaro consegna thermos e coperte alle associazioni di Protezione Civile

manfredi

Viaggio nelle Diocesi, la Pasqua della comunità ortodossa di Catanzaro (SPECIALE)

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content