Calabria7

Bimba di sei mesi salvata con il farmaco più costoso al mondo: 1,9 mln di euro a trattamento

bimba farmaco costoso

All’ospedale pediatrico Santobono di Napoli, una bambina di meno di sei mesi con atrofia muscolare spinale (Sma) è stata sottoposta ad una terapia genica – secondo quanto riferiscono fonti del nosocomio – estremamente innovativa, autorizzata in Europa a maggio scorso e in Italia il 17 novembre. E’ – riferiscono al Santobono – il primo trattamento di questo tipo effettuato nel nostro Paese. L’atrofia muscolare spinale di Tipo 1 è una gravissima malattia genetica neuromuscolare, insorge subito dopo la nascita e causa una progressiva debolezza muscolare che compromette respirazione e deglutizione, causando la morte entro 2 anni.

Il farmaco somministrato al Santobono di Napoli, considerato il più costoso al mondo – 1,9 milioni di euro per singolo trattamento – corregge il problema genetico, determinando la completa regressione della malattia. Questa terapia, infatti, si basa su un vettore virale reso inoffensivo e utilizzato come navetta per veicolare il gene umano mancante nelle cellule motorie del midollo spinale, permettendo di produrre la proteina mancante in questa malattia.

La bimba è già tornata a casa. Il rientro nell’abitazione coi genitori dopo che sono stati monitorati per una settimana di effetti collaterali connessi alla somministrazione del farmaco. Il rapido utilizzo di questo farmaco al Santobono è stato reso possibile, si sottolinea, “grazie ad un eccezionale lavoro di squadra che ha coinvolto il settore farmaceutico Regionale, i servizi interni all’Azienda Ospedaliera: Acquisizione Beni e Servizi, Farmacia Ospedaliera, Direzione Aziendale e Sanitaria e tutta l’equipe della UOC Neurologia diretta dal dottor Antonio Varone”.

 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Chiama il 112 minacciando il suicidio, poi aspetta i carabinieri in un bosco e gli spara: arrestato

Antonio Battaglia

Coronavirus, Abrignani (Cts): “Ad agosto potremmo avere 30mila casi al giorno”

Damiana Riverso

Bimbo di 2 anni scompare nel nulla tra i boschi, ricerche in corso

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content