Bimbo di 6 anni investito e ucciso nel Cosentino

incidente a catanzaro

Un bambino di 6 anni è morto dopo essere stato investito da un’auto.

Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio su una strada che attraversa il territorio di San Giorgio Albanese (Cosenza). Da quanto si apprende, c’erano dei bimbi che giocavano in un cortile, ma uno di loro si sarebbe spostato, correndo sulla strada, proprio nel momento in cui passava un’auto guidata da una donna trentenne del luogo che  non avrebbe potuto evitare l’impatto. Si è subito fermata per prestare soccorso ed è intervenuto anche l’elisoccorso, ma il piccolo è morto durante il tragitto verso l’ospedale. Sull’accaduto indagano i Carabinieri.

Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio su una strada che attraversa il territorio di San Giorgio Albanese (Cosenza). Da quanto si apprende, c’erano dei bimbi che giocavano in un cortile, ma uno di loro si sarebbe spostato, correndo sulla strada, proprio nel momento in cui passava un’auto guidata da una donna trentenne del luogo che  non avrebbe potuto evitare l’impatto. Si è subito fermata per prestare soccorso ed è intervenuto anche l’elisoccorso, ma il piccolo è morto durante il tragitto verso l’ospedale. Sull’accaduto indagano i Carabinieri.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Trovato in possesso di marijuana, hashish e di una pistola con matricola abrasa completa di sette munizioni
Duro attacco dell'aspirante primo cittadino al centrodestra e all'opposizione in Consiglio comunale: "Siamo noi la vera alternativa"
Al De Simone amaranto in vantaggio e raggiunti prima dell'intervallo. Poi l'espulsione di Mungo complica i piani e nel finale arriva il kappaò
Sarà ancora una volta tutto esaurito lo stadio Ceravolo. La gara d'andata della semifinale sarà diretta dal genovese Matteo Marcenaro
Sarebbero volate parole grosse per futili motivi e qualche spinta, ma nulla che potesse far pensare a un tragico epilogo
La notizia è stata annunciata all'Italian Pavilion di Cannes dal direttore Casadonte. Ricco il parterre del Magna Graecia Film Festival 2024
La Meloni ha definito l'Europa un "continente stanco, sottomesso e coccolato che ha pensato di poter scambiare la libertà con la comodità"
La pistola è stata sequestrata dai carabinieri e sottoposta ai controlli del caso e l’uomo è stato portato in carcere
Serie B
Giallorossi a un passo dall'eliminazione ma al 7' di recupero del secondo tempo regolamentare Donnarumma trova il due a due e regala la semifinale con la Cremonese
La mobilità sostenibile è un tema che tocca molto da vicino le piccole imprese, in cui l’artigianato ha un ruolo predominante
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved