Calabria7

Bimbo in bici ucciso da un’auto, arrestato il conducente: era drogato

E’ stato arrestato dalla polizia locale di Milano Nour Amdouni, il ventenne che lo scorso 9 agosto ha investito e ucciso Mahanad Moubarak, un bambino di 12 anni non ancora compiuti, che stava passando in bici in via Bartolini. Sul momento si era allontanato senza nemmeno frenare, salvo costituirsi alcune ore dopo. Amdouni, spiega la Procura, guidava senza patente, che non aveva mai preso, era sotto l’effetto di droga (thc) e aveva “la gamba sinistra ingessata”. E’ accusato di omicidio stradale con l’aggravante della fuga.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Uno studente universitario si è ucciso perché temeva di perdere la borsa di studio

Alessandro De Padova

Coronavirus, 3 medici di famiglia su 4 disposti a somministrare il vaccino

Giovanni Bevacqua

Muore a Parigi senzatetto calabrese noto come Monsieur Pigeon

Maria Teresa Improta
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content