Calabria7

Boato nella notte, esplode bomba sotto auto carabiniere

Una bomba è stata fatta esplodere, nella notte, sotto l’auto privata di un militare del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri.

Per far esplodere l’auto, una Fiat Sedici parcheggiata sotto casa del graduato, è stato usato un ordigno artigianale con molta probabilità realizzato con tritolo. L’esplosione, a Ruvo di Puglia (BA), ha distrutto completamente la vettura. Non ci sono feriti.

La bomba è il terzo attentato in poco più di un anno contro un esponente dei Carabinieri di Andria. Analogo l’episodio del 3 dicembre 2018, quando venne collocato un ordigno sotto la vettura di un militare della Compagnia di Andria in servizio a Corato (Bari), fra Andria e Ruvo. Inoltre, poco prima, il 13 novembre 2018, sempre a Corato, venne data alle fiamme la casa di campagna di un Carabiniere in servizio ad Andria e in una parete venne trovata la scritta: “Ti devo ammazzare”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Violenza davanti a nota discoteca, arrestato 21enne

Mirko

Coronavirus, in Giappone l’Avigan regala speranza alla gente

manfredi

Incidente bus-camion rifiuti, un morto (VIDEO)

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content