Calabria7

Bonifica dei bacini idrici di Cosenza, affermati programmi e liste Coldiretti

coldiretti calabria,
Prosegue l’onda lunga con l’ affermazione del programma e delle liste Coldiretti nei Consorzi di Bonifica a Cosenza. Il presidente regionale di Coldiretti, Franco Aceto, afferma che “continueremo con una classe dirigente che cresce e lavorare assiduamente con impegno e dedizione.”

Domenica 27 ottobre u.s. si sono svolte nella provincia di Cosenza, le elezioni per il rinnovo del Consiglio dei Delegati  per il quinquennio 2019-2024 sia nei Consorzi di Bonifica dei Bacini Meridionali del Cosentino con sede a Cosenza che in quello dei Bacini Settentrionali con sede a Mormanno.  Anche nelle  elezioni dei due Consorzi di Bonifica  si è  abbondantemente superato il quorum richiesto dalla Legge e dallo Statuto,  per la loro validità. Infatti, nel Consorzio di Cosenza si è andati oltre il 48% e in quello di Mormanno del 41%  degli aventi diritto al voto nella terza sezione di contribuenza.

“Coldiretti – commenta con  soddisfazione Aceto – continua in questo straordinario e attento impegno nel sistema delle bonifiche partecipando e coinvolgendo e certamente non cedendo a coloro che invocano commissariamenti, bensì continuando a valorizzare l’autogoverno degli agricoltori che è un grande valore da custodire e confermare perché, molti forse lo vogliono sottovalutare, sta crescendo una classe dirigente autorevole e preparata. I Consorzi sono impegnati in attività concrete e tangibili di difesa idraulica, manutenzione ordinaria e straordinaria, progettazione e servizio costante di irrigazione a sostegno dell’agricoltura e questo caratterizzerà anche gli anni futuri  per contribuire a dare  dinamicità ai comprensori governati dai Consorzi.

Ringrazio – continua – per l’impegno e la generosità, i dirigenti e tutta la struttura  dell’Organizzazione di Cosenza e i candidati neoeletti consiglieri che nei prossimi giorni, dopo che i rispettivi  Consigli saranno completati dal rappresentante dei comuni facenti parte del comprensorio consortile, eleggeranno il Presidente del Consorzio e la Deputazione Amministrativa”.

Per il Consorzio di Cosenza sono risultati eletti: per la prima sezione –  Abbruzzese Lucio, Cribari Enrico, De Cicco Vincenzo, Marano Giuseppe, Prezioso Franco, per la seconda Gardi Antonio, Gargiulo Salvatore, Scarola Gennaro, Spizzirri Carlo, Tarasi Pietro, per la terza sezione Aceto Renato, Guido Umile, Liguori Domenico, Parise Raffaele, Scrivano Ivo. Per l’Ente Consortile di Mormanno  sono stati eletti: prima sezione, Dulcetti Marcello, Gigliotti Giuseppe, Lauria Natale, Sciarra Francesco, Sola Santo, per la seconda Alberti Salvatore, Franco Giuseppe, Infusino Vincenzo, Tamburi Valentino, Valilà Francesco, per la terza Arcidiacono Giuseppe, Genovese Antonio, Milione Domenico, Serra Francesco, Tricoci Giovanni.

“Continuiamo a sostenere una attività, che ha come stella polare gli agricoltori e che deve  consolidare gli impegni declinati nell’ambizioso progettodichiara Francesco Cosentini direttore di Coldiretti Calabria –  che bisogna portare avanti con la consapevolezza di dover realizzare servizi sempre più importanti per le imprese agricole ed agroalimentari e per il territorio che, messo in sicurezza, deve fare coesistere gli interessi legittimi delle imprese, delle popolazioni e delle Amministrazioni locali, secondo una visione di sviluppo e crescita.

Redazione Calabria7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Gli tagliano la strada e gli sferrano due pugni per rubargli il furgone, un arresto a Cosenza

Damiana Riverso

Strage senza fine sulla statale 106, giovane investito e ucciso da un’auto

Mirko

Stop a prestazioni sanitarie non obbligatorie, i 5 Stelle contro Spirlì: “Esempio di incapacità”

bruno mirante
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content