Calabria7

Borgia, grande partecipazione per la prima giornata ecologica

Grande partecipazione alla prima Giornata ecologica promossa dall’Amministrazione comunale di Borgia, guidata dal sindaco Elisabeth Sacco, e dagli straordinari ragazzi del Servizio Civile “In prima fila” al fine di sensibilizzare la comunità alla tutela e alla salvaguardia dell’Ambiente.

Si chiama CATI ed è l’acronimo di Io Curo l’Ambiente del Territorio Italiano il nuovo progetto avviato dal Comune di Borgia che continuerà anche nelle prossime settimane chiedendo anche la collaborazione delle associazioni locali e della cittadinanza.

Una esperienza molto positiva quella dei giorni scorsi che ha visto impegnati anche il sindaco Sacco, il vice sindaco Leonardo Maiuolo, gli assessori Irene Cristofaro e Virginia Amato e la consigliera Silvia Lanatà, ed interessato in particolare il territorio di Roccelletta di Borgia con la raccolta rifiuti concentrata nella spiaggia, dopo il raduno nell’ex villaggio comunale. La “giornata ecologica” – rimarcano gli esponenti dell’Amministrazione comunale – vuole contribuire alla diffusione di un rinnovato senso civico, con particolare attenzione alla conservazione e alla tutela dell’ambiente, sensibilizzando prima di tutto i cittadini, ed in particolare i più giovani che devono diventare parte attiva del contrasto all’inciviltà: attori protagonisti della costruzione di un molto più pulito, meno inquinato e quindi più sano e più bello. Il futuro è nel mondo che vogliamo.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Lamezia, ecco il vincitore-ombra del primo turno elettorale

nico de luca

Incidente a Catanzaro, violento frontale: un ferito grave

manfredi

Sondaggi falsi, Tansi denuncia la Rai e Bruno Vespa

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content