Calabria7

Breast Unit all’ospedale di Catanzaro: “Un team di professionisti per seguire le donne affette da tumore” (VIDEO)

Un’organizzazione che raccoglie specialisti per seguire le donne con patologia mammaria dalla scoperta della malattia fino alla sua conclusione. Oncologi, chirurghi, senologi, radiologi e psiconcologi e altre figure professionali che danno la possibilità alle donne di essere seguite nella malattia sotto ogni punto di vista. E’ la Breast Unit, una realtà ormai consolidata all’interno dell’ospedale Pugliese Ciaccio che da due anni opera e segue chi è affetto da questa patologia e che è stata presentata oggi nella sala concerti del Comune di Catanzaro. “Ritengo questa occasione – ha detto il dottor Francesco Abbonante, direttore clinico dell’unità – unica e irripetibile per fare conoscere questa importante organizzazione. La Breast Unit è formata da un gruppo di professionisti interdisciplinare per accogliere le donne dalla diagnosi fino alla fine di questo processo”.

Ancora troppa immigrazione sanitaria

In Calabria ci sono 1500 casi all’anno di tumore alla mammella, ma il 50% di questi preferisce curarsi ancora fuori regione. “Dobbiamo fare capire a queste donne che i viaggi della speranza non servono più”. E sui dati interviene anche il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo: “Delle donne che restano in Calabria oggi la metà viene a Catanzaro e questo potrebbe comportare la chiusura per altri reparti della Regione. Dovremmo incentivare questa organizzazione anche negli altri ospedali per consentire a tutti di curarsi nel posto in cui si vive”. “Oggi – ha detti ancora il sindaco – annunciamo che la fondazione di Massimo Mauro ha finanziato questo reparto con l’acquisto di un importante strumento diagnostico”. “Siamo pronti – ha concluso il dottor Abbonante- ad accogliere colleghi dalle altre province per una collaborazione, per far vedere come lavoriamo. Ringraziamo l’associazione di Mauro per aver donato uno strumento importante per la diagnostica. Questo strumento riesce a individuare patologie difficile che non si riescono a trovare con altri strumenti”. (dam.riv.)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

“In Calabria 31 morti in un anno”, la strage del lavoro continua e i sindacati si mobilitano

Mimmo Famularo

Prociv, Tallini (FI): “Giudici confermano sospetti su manovre per favorire Tansi”

manfredi

Vax day a Maida, somministrati ieri cento vaccini nel Palazzetto dello Sport

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content