Calabria7

Brogli elettorali a Reggio Calabria, al via gli interrogatori per i componenti di seggio

Amministrative Reggio Calabria

Sono iniziati in Procura gli interrogatori  dei componenti di seggio (presidenti, scrutatori e segretari) indagati  per i presunti brogli elettorali nelle elezioni amministrative di Reggio Calabria del settembre scorso, che hanno portato all’arresto del consigliere comunale del Pd, Antonino Castorina.

La Procura ha messo sotto indagine: Per la sezione 38: Giovanni Pasquale Suraci; Daniele Suraci; Orazio Claudio Merlin; Maria Elisabetta Vittoriano. Per la sezione 62: Stefania Romeo; Davide Antonio Romeo; Mariana Iacob. Per la sezione 65: Rocco Casile; Stefano Barillà; Caterina Anna Iiriti; Anna Elisabetta Gallo. Per la sezione 67: Anna Teresa Adamczyk; Paolo Carlo Tripodi; Elisa Zaffino; Vincenza Tramontana. Per la sezione 73: Danilo Oppedisano; Giuseppa Ripepi; Chiara Cogliandro; Margherita Castiglione. Per la sezione 74: Andrea Barbaro; Domenico Tropeano; Francesco Suraci; Fabiana Giustra; Adriana Musolino. Per la sezione 76: Angelo Pugliese; Maria  Rosaria Corito; Fortunata Corito; Emanuele Lombardo; Antonia Penna.

Secondo le accuse  proprio nella loro qualità di scrutatori o segretari di seggio, gli indagati avrebbero, in concorso materiale morale con Antonino Castorina, alterato i registri/liste elettorali, annotando in modo falso che diverse persone avessero votato a seguito di identificazione per “conoscenza personale”, mentre, in realtà, gli stessi non si erano mai recati a votare, e di aver alterato le schede elettorali relative ai soggetti , così da far apparire la regolare espressione del voto da parte di quest’ultimi mentre, in realtà, il voto era stato espresso da soggetti diversi con le modalità illecite già spiegate in precedenza. Nei prossimi giorni tutti saranno sentiti dai magistrati ed in quella sede avranno la possibilità di fornire la loro versione dei fatti.

LEGGI ANCHE | Brogli elettorali a Reggio, inchiesta allargata ad altre 29 persone (NOMI)

LEGGI ANCHE | Brogli elettorali, Minicuci: “Presi in giro i cittadini di Reggio Calabria”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Ladri saccheggiano ostello a Motta San Giovanni: i danni

Andrea Marino

Tenta di sfondare vetrata supermercato, arrestato 25enne dopo fuga

Mirko

Sanità: primi acquisti con i fondi del Decreto Calabria

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content