Calabria7

Cade in piscina con una bimba di due anni, muore la baby sitter: gravissima la piccola

babysitter piscina Bologna

È morta la baby-sitter cinquantenne, di origine filippina, che nella tarda mattinata di ieri – giovedì 30 giugno – è finita sott’acqua in una piscina privata di una villa insieme alla bimba di appena due anni che accudiva.  Non è ancora accertata la dinamica di quanto successo. La bimba è in prognosi riservata all’ospedale Sant’Orsola di Bologna. Giunti sul posto i soccorritori hanno estratto la donna dall’acqua e hanno iniziato la rianimazione prima di trasportarla nel nosocomio. La babysitter è stata inizialmente ricoverata nel reparto di Rianimazione all’ospedale Maggiore, già in condizioni molto gravi, poi le sue condizioni sono peggiorate ed è deceduta.

La ricostruzione

Ancora da ricostruire la dinamica di quello che al momento gli inquirenti ipotizzano essere un incidente. Non è chiaro cosa sia accaduto ma non è escluso – secondo una prima ricostruzione dei fatti – che la donna possa avere avuto un malore. Proseguono le indagini della Polizia. Decisive saranno le testimonianze dei presenti che per primi hanno soccorso la babysitter che stava trascorrendo dei giorni con la piccola in vacanza.

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Il governo Draghi verso la proroga dello stato di emergenza al 31 marzo

Sergio Pelaia

Investito da una fiammata mentre accende il barbecue: morto 20enne

Antonio Battaglia

Muore annegato per salvare figlia disabile: era finita in un canale con la carrozzina

Mimmo Famularo
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content