Caffo è tra le migliori aziende nella produzione di distillati e liquori

Le eccellenze del gruppo si distinguono ottenendo ben sei premi dell'ambito riconoscimento Ampolla d'Oro 2024
caffo

Ancora una volta, le eccellenze di Gruppo Caffo 1915 si distinguono ottenendo ben sei premi Ampolla d’Oro 2024, l’ambito riconoscimento assegnato alle migliori produzioni di distillati e liquori italiani. Il premio, conferito durante le finali di Spirito Autoctono La Guida, rappresenta un importante attestato di qualità, frutto di una degustazione alla cieca condotta da una commissione di undici esperti.

Nuccio Caffo, amministratore delegato di Gruppo Caffo 1915, commenta con soddisfazione: “Siamo orgogliosi di questo riconoscimento che premia la qualità dei nostri prodotti, frutto di un’attenta selezione delle materie prime e di una lavorazione artigianale che si tramanda da generazioni. Il legame con il territorio e la passione per il nostro lavoro sono i valori che ci contraddistinguono e che ci permettono di ottenere prodotti di eccellenza”.

Nuccio Caffo, amministratore delegato di Gruppo Caffo 1915, commenta con soddisfazione: “Siamo orgogliosi di questo riconoscimento che premia la qualità dei nostri prodotti, frutto di un’attenta selezione delle materie prime e di una lavorazione artigianale che si tramanda da generazioni. Il legame con il territorio e la passione per il nostro lavoro sono i valori che ci contraddistinguono e che ci permettono di ottenere prodotti di eccellenza”.

A conquistare il palato della giuria Vecchio Amaro del Capo Riserva del Centenario, una specialità prodotta in quantità limitata realizzata con pregiate acquaviti di vino invecchiate in botti di rovere di Slavonia dedicata ai veri intenditori;.

Borsci S.Marzano Riserva è un importante liquore da meditazione, elegante e morbido al palato il cui ingrediente principale è il rhum agricolo invecchiato per almeno otto anni in fusti di rovere; Brandy Heritage 1970 è una preziosa acquavite invecchiata oltre 46 anni, rappresenta l’eredità dei distillatori del Novecento che racconta del paziente lavoro di uomini esperti e di alambicchi di rame.

Limoncino Portofino S. Maria al Monte è un liquore dal gusto fresco e aromatico, realizzato utilizzando le scorze dei migliori limoni provenienti dalla Riviera Ligure che conferiscono un aroma intenso e un gusto pieno e fruttato; infine, Clementino della Piana, una delle ultime novità Caffo, con il suo sapore dolce e delicato come le Clementina di Calabria Igp con le quali viene prodotto ha già conquistato grande pubblico.

A Caffo anche il prestigioso Special Award 2024 – Premio Comunicazione

A questi riconoscimenti, si aggiunge il prestigioso Special Award 2024 – Premio Comunicazione, assegnato a Vecchio Amaro del Capo, l’amaro più amato dal pubblico che si è distinto per la sua efficace strategia di comunicazione.

“Ogni premio vinto è la conferma che stiamo lavorando bene. La qualità è il nostro migliore biglietto da visita che ci contraddistingue e che ci fa essere sempre i primi, in questa occasione poi, sei volte i primi. Inoltre, il premio Comunicazione per Vecchio Amaro del Capo ci riempie di orgoglio e conferma il valore del nostro lavoro di brand building. Vecchio Amaro del Capo è un prodotto iconico che rappresenta la tradizione e l’eccellenza italiana nel mondo. La sua efficace strategia di comunicazione ha contribuito a rafforzare il suo posizionamento sul mercato e a conquistare il cuore di un pubblico sempre più ampio”, conclude Fabrizio Gulì, Global Chief Marketing Officer di Gruppo Caffo 1915.

Le sei Ampolla d’Oro 2024 confermano la leadership di Gruppo Caffo 1915 nel settore dei distillati e liquori, un’azienda che da oltre un secolo porta avanti la tradizione e il saper fare italiano nel mondo.

© Riproduzione riservata

TI POTREBBE INTERESSARE
Messa in sicurezza l’area, è stato chiuso al traffico il tratto interessato dal rogo per il tempo necessario alle operazioni di spegnimento
Il governatore: "La nostra terra ha vitigni eccellenti e tante piccole cantine"
Ordinato sacerdote nel 1936 fu membro per sedici anni della Compagnia di Gesù, insegnando filosofia e teologia
Sul posto il personale medico del 118 ed i carabinieri per i rilievi del caso, assieme a squadre dell'Anas
Le osservazioni in vista della conferenza di impatto ambientale
L'aspirante primo cittadino parla anche delle "condizioni disagevoli per l’erogazione delle prestazioni" e del "sovraccarico di lavoro"
Il più grande festival della regione, dall’anima itinerante e dal respiro internazionale, sarà inaugurato lunedì 15 aprile
Intanto il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, è in contatto con i prefetti delle città italiane
L'uomo non ha saputo specificare la provenienza del denaro che per gli investigatori sarebbe frutto di illeciti
Un evento che ha riunito i congregari presenti, finalizzato all’approvazione dei documenti contabili dell'associazione
RUBRICHE

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Catanzaro n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019.

Direttore Responsabile Mimmo Famularo
Caporedattore Gabriella Passariello

Calabria7 S.r.l. | P.Iva 03674010792

2024 © All rights reserved