Calabria7

Calabria, Ferrara: “Santelli si attivi per sede Bruxelles”

“Alla presidente della Regione Calabria che ha deciso di svolgere il suo mandato in trasferta a Roma per almeno tre giorni alla settimana, ricordo che vi è un’altra sede che da tempo, oltre un decennio, attende di entrare concretamente in funzione: la sede di rappresentanza della Regione Calabria a Bruxelles”.

Lo afferma l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Laura Ferrara, che ricorda al presidente della Regione, Jole Santelli, “la situazione dell’immobile in uso alla Regione Calabria a Bruxelles e mai effettivamente entrato in funzione”. Secondo Ferrara, “al di là di dove decida sia più opportuno occuparsi della Calabria, a breve dovrebbe attivarsi affinché la sede di rappresentanza calabrese a Bruxelles, della quale mi sono spesso occupata, non rappresenti più uno spreco ma una reale opportunità per il nostro territorio.

I calabresi pagano circa 50mila euro l’anno per un ufficio finora inutilizzato. Ora – prosegue l’europarlamentare M5S – chiediamo un bando serio per la gestione di questa sede e non come quelli pubblicati e poi ritirati dai suoi predecessori. Un percorso virtuoso e che si esprima al pieno delle possibilità che questa occasione offre. Insomma, non chiediamo alla Santelli di gestire la Calabria anche da Bruxelles, ma semplicemente – conclude Ferrara – di non sprecare altro denaro pubblico e di potenziare concretamente la sede della Regione in Belgio”.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Elezioni regionali, Pd: “Oliverio si faccia da parte”

manfredi

“Strada del mare”, Tucci (M5S): “A giorni lavori per riapertura”

Matteo Brancati

CasaPound, Mellea: “Qualcuno salvi l’emergenza del 118”

Matteo Brancati
Click to Hide Advanced Floating Content