Calabria7

Calcio, Gattuso parla in dialetto calabrese prima di Napoli-Barcellona

di Antonio Battaglia – Sfida ostica all’orizzonte per il Napoli, che domani sera sarà di scena allo stadio “Mario Rigamonti” contro il Brescia. L’anticipo di campionato in questione precede il più prestigioso impegno con il Barcellona, valido per gli ottavi d’andata di Champions League.

In occasione della conferenza stampa pre-partita, il tecnico azzurro Gennaro Gattuso ha inteso confermare ai giornalisti la massima concentrazione in vista della partita contro i lombardi, ma non sono ovviamente mancate domande sul Barcellona.

L’ex centrocampista del Milan, nativo di Corigliano Calabro, ha risposto con una secca battuta in dialetto calabrese per fissare con decisione il concetto: «Io non sono condizionato, per nulla, io devo pensare alla partita di domani, non posso pensare al Barcellona. Dopo leggo che scrivete “Barcellona in grandissima difficoltà”: se il Barcellona è in difficoltà – te lo dico in calabrese – nuji simu muru e muru ‘ccu ‘u ‘spital».

Guarda video 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Reggina, alla ricerca di un altro successo pesante per ipotecare la B

Antonio Battaglia

Calcio, Serie C: Corazza-gol e la Reggina piega il Catania

Matteo Brancati

Intervista a Giulia Verrino, giovane promessa del Catanzaro Calcio Femminile

Antonia Opipari
Click to Hide Advanced Floating Content