Calabria7

Calcio Serie C, il Catanzaro cade a Teramo

TERAMO – Perde il Catanzaro a Teramo e accusa ancora maggiore ritardo in classifica rispetto alle battistrada. La squadra di mister Grassadonia, nel recupero della prima giornata di ritorno disputatasi oggi pomeriggio, ha pagato a caro prezzo la rete segnata da Bombagi in chiusura di prima frazione.

Un gol, venuto peraltro dopo il grave infortunio occorso al portiere Di Gennaro (probabile lussazione alla spalla), che ha spezzato gli equilibri e fruttato tre preziosi punti alla formazione abruzzese, adesso capace di sopravanzare in graduatoria proprio i rivali calabresi. (D.C.)

TERAMO (4-3-1-2): Tomei; Cancellotti, Cristini, Piacentini, Tentardini; Ilari, Arrigoni, Santoro; Costa Ferreira, Bombagi, Birligea. All Tedino. A disposizione: Valentini, Lewandowski, Florio, Soprano, Magnaghi, Iotti, Cappa, Fiore, Viero.

CATANZARO (3-4-3): Di Gennaro; Celiento, Atanasov, Martinelli; Statella, Corapi, De Risio, Nicoletti; Giannone, Bianchimano, Casoli. All. Grassadonia. A disposizione: Mittica, Tascone, Riggio, Signorini, Novello, Fischnaler, Contessa, Tulli, Bayeye, Brugnano, Furina.

Arbitro: Rutella di Enna 

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Sanità, eseguito a Catanzaro intervento ad elevata complessità

manfredi

Calabria Lavoro, sindacati: “Oliverio ci riceva per vertenza precari”

Matteo Brancati

Taekwondo in Calabria, si riparte con esami per cintura nera o superiore

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content