Calabria7

Calciomercato Serie C: ecco le trattative delle squadre calabresi (VIDEO)

di Antonio Battaglia – Calciomercato al via, preparate le cinture. In Serie C, ad onor del vero, la lunghissima sosta ha già anticipato i tempi. Guardate, per esempio, la Reggina, che si è assicurata quest’oggi le prestazioni di Manuel Sarao.

Un colpo ragionato,  vista la mancanza di un vero ariete d’area capace di capitalizzare la mole di gioco sulle fasce e fare a sportellate con gli avversari. E’ certo di una partenza, a questo punto, Abdou Doumbia, nel mirino di diverse squadre di C.

Adesso, il gioco passa sulla fascia sinistra. L’operazione Liotti sembra quasi sfumata, con il Pisa che sarebbe d’accordo a cedere solo in cambio di un ritorno economico. Taibi, dunque, starebbe sondando altri nomi: il procuratore Tateo, dopo l’affaire Sarao, avrebbe proposto i suoi assistiti Agostinone e Sabatino. Inoltre, rimane sempre viva l’ipotesi di attingere dal cantiere Catania per Giovanni Pinto.

A Catanzaro, invece, si ricercano tre pedine ben definite: un difensore centrale, un buon regista e una prima punta di rilievo. Linea prioritaria, tuttavia, alle cessioni. La gestione binaria del calciomercato estivo ha portato, infatti, all’acquisto di diverse pedine poco utili. In tal senso, sono ormai prossimi alla partenza ben sei giocatori. Sembra ormai fatto il passaggio di Adamonis all’Avellino, mentre per Mangni è fortissimo il pressing del ds del Cesena Pelliccioni, vecchia conoscenza ai tempi del Monopoli.

Da smentire assolutamente, invece, una possibile cessione di Nicoletti, dichiarato incedibile dalla società giallorossa. Con Pinna e Favalli, dunque, l’out sinistro è al completo: dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile, gli sforzi verrebbero congiunti su Contessa della Feralpisalò.

Anche dalle parti di Vibo si assisterà ad un mercato di quasi sole uscite. Dopo le rescissioni consensuali di Gualtieri e Maniscalchi, Modica potrebbe salutare anche Allegretti, chiuso da Bernardotto e Bubas. Per lui, sembra ormai ad un passo il trasferimento al Messina. Il colpo per rimpiazzarlo? Gabriele Militano, classe 2001, provenienza Palmese. Evviva la linea giovanile.

Il Rende, infine, dovrà cercare sul mercato i presupposti per la salvezza. Quasi ai dettagli l’acquisto di Fornito dal Catania: un vero e proprio jolly, capace di giocare da mediano, mezzala o addirittura trequartista. Fronte uscite, da considerare certa la partenza di Borsellini, che potrebbe essere rimpiazzato dal grande ex De Brasi.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Parla l’ex assessore di Santa Severina arrestato per sbaglio: “Vi racconto la mia odissea”

Mimmo Famularo

Serie B, il Cosenza sceglie ancora San Giovanni in Fiore per il ritiro estivo

Antonio Battaglia

Auto finisce fuori strada e si ribalta a Borgia, due feriti in ospedale (FOTO)

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content