Calabria7

Calciomercato, tutti gli aggiornamenti sulle trattative delle calabresi

di Antonio Battaglia – Ufficialità, trattative e indiscrezioni sul calciomercato delle calabresi: ecco tutte le notizie di martedì 15 settembre raccolte dalla redazione di Calabria 7.

Crotone

Il club pitagorico ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Denis Dragus in prestito con diritto di riscatto dallo Standard Liegi. In difesa si attendono sviluppi nella trattativa per Nehuén Paz, mentre sembrerebbe complicarsi la trattativa per Djidji: sul centrale francese del Torino sarebbe piombato nelle ultime ore anche il Parma.

Per gli esterni i nomi in pole sono Dickmann e Santon, mentre appare molto difficile la pista che porta a Dimitrios Giannoulisdel Paok Salonicco: per il terzino sinistro, appetito anche dall’Atalanta, i greci chiedono un bottino di dieci milioni di euro. In attacco, infine, si studia l’ipotesi Marko Pjaca in uscita dalla Juventus.

Reggina

Il nuovo colpo amaranto Riccardo Faty è arrivato in città e nelle prossime ore firmerà un contratto triennale. Con l’ufficialità prevista a stretto giro di posta per Michael Folorunsho e Thiago Cionek, le caselle da riempire sarebbero ormai due: un esterno sinistro e un attaccante.

Per la corsia mancina, il prescelto sarebbe Haitam Aleesami, ex Palermo classe ’91 svincolatosi dopo l’esperienza in Ligue 2 con la maglia dell’Amiens. Molto complicata, invece, la pista che porta a Gianluca Di Chiara, per il quale servirebbe un importante esborso economico (senza la possibilità di scambio con Sounas).

In attacco, invece, si registrano grandi passi in avanti per Lamine Jallow, che dovrebbe arrivare dalla Salernitana in prestito con diritto di riscatto. Fronte uscite, infine, è arrivata l’ufficialità di Manuel Sarao al Catania, mentre Alberto De Francesco è da considerarsi un nuovo giocatore dell’Avellino. Vicinissimi alla cessione anche Blondett e Bertoncini, con quest’ultimo attenzionato fortemente dal Como.

Cosenza

In casa silana è arrivata finalmente l’ufficialità di Ben Lhassine Kone, che torna al “Marulla” in prestito annuale dal Torino. Il ds rossoblù Trinchera ha concluso anche l’accordo per riportare in riva al Crati il fantasista Mohamed Bahlouli, che nei prossimi giorni saluterà i compagni della Sampdoria.

In difesa, oltreché un centrale, servono un laterale di destra e uno di sinistra: in tal senso, potrebbero subire un’accelerata nei prossimi giorni le trattative per gli svincolati Lorenzo Del Prete e Carlo Crialese, mentre l’arrivo di Kupisz a Salerno potrebbe riaccendere una piccola fiammella di speranza per il ritorno in rossoblù di Casasola.

Per completare la mediana, occhio a Coulibaly, Lollo e Rocca. In avanti, infine, sembra molto complicata la pista che porta a Matteo Ardemagni, mentre potrebbe prendere corpo la trattativa con l’entourage di Davide Luppi.

Catanzaro

L’odierna giornata di calciomercato in casa giallorossa ha registrato le cessioni ufficiali di Carlo De Risio e Andrea Celiento al Bari: le operazioni si sono concluse senza alcuna contropartita tecnica ma con un corposo indennizzo economico che i biancorossi verseranno nelle casse del sodalizio di Noto.

Domani, invece, sarà la giornata degli annunci in entrata: oltre a Verna e Salines, già in gruppo da diversi giorni, verranno connotate con i crismi dell’ufficialità le operazioni Fazio e Izzillo. In attacco sempre vive le piste Perez e Curiale, mentre sembrerebbe essersi raffreddata la trattativa per Sebastiano Longo. Il nome nuovo per la mediana, infine, potrebbe essere Dimitrios Sounas appena inserito nella lista di sbarco dalla Reggina.

Vibonese

Il club ipponico potrebbe annunciare nei prossimi giorni l’innesto Mohamed Laaribi, giovane centrocampista svincolatosi dopo l’esclusione del Picerno dal campionato di Serie C. L’operazione avrebbe subito una sensibile accelerata dopo la fumata nera per Andrea Migliorini, con il quale era stata già trovata un’intesa di massima.

In porta, oltre all’interesse per il 2001 Gian Marco Crespi, sarebbe stata sondata la disponibilità dell’ex Rende Davide Borsellini, mentre per la difesa sarebbe sorta la suggestione di un ritorno di Errico Altobello, anche lui svincolatosi dal Picerno dopo le note vicende giudiziarie.

Fronte uscite, su Emmausso sarebbe piombato con decisione il Crotone: il club pitagorico dovrà vincere la concorrenza di Salernitana, Cittadella e Ascoli per rilevare il cartellino della promettente ala.

Redazione Calabria 7

 

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Calcio, Serie C: il Rende esonera Andreoli

Mirko

Catanzaro, il Giro d’Italia attraverserà la città: Abramo e Cavallaro soddisfatti

Matteo Brancati

Serie B, Braglia colpevole dello scempio Cosenza. Crotone superbo: il commento (VIDEO)

Antonio Battaglia
Click to Hide Advanced Floating Content