Calabria7

Camigliatello, ubriaco disturba i turisti e aggredisce i carabinieri: arrestato

camigliatello

In preda ad alterazione psico-fisica dovuta ad abuso di alcol minaccia e aggredisce turisti e passanti per poi prendersela anche con i carabinieri rivolgendo loro insulti. Un uomo di 32 anni è finito in manette a Camigliatello Silano con l’accusa di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

I militari intervenuti a seguito di una segnalazione hanno trovato il trentaduenne che girovagava per il centro urbano in equilibrio instabile e parlando con un linguaggio sconnesso e lo hanno invitato a calmarsi. Per tutta risposta l’uomo si è messo a insultare i carabinieri arrivando anche a minacciarli brandendo un bastone in legno che poi ha spezzato in due e gettato per terra. Successivamente ha anche aggredito un passante, mettendogli le mani al collo e facendolo finire per terra. A quel punto i militari sono intervenuti riuscendo a neutralizzarlo. (ANSA).

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Alterazione cronotachigrafo del tir, multato autista in autostrada

Mirko

Caso Comalca a Catanzaro, il Comune disponibile alla riapertura. Si aspettano gli ultimi tamponi

Giovanni Bevacqua

Tumori, a Cosenza visite senologiche gratuite

Francesco Cangemi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content