Calabria7

Candidati impresentabili, accordo tra Prefettura e Procura di Cosenza

In occasione della presentazione delle liste per le elezioni amministrative per il rinnovo del Consiglio comunale di Cosenza, la Commissione Elettorale Circondariale, sulla base di un accordo intervenuto tra il prefetto di Cosenza Vittoria Ciaramella e il procuratore della Repubblica di Cosenza Mario Spagnuolo, ai fini della immediata verifica dell’effettivo possesso dei requisiti di candidabilità, si avvarrà anche della pronta consultazione del casellario giudiziale di tutti i candidati alla carica di sindaco e consigliere Comunale. Tale attività di verifica, in un prossimo futuro, verrà estesa a tutti i candidati alle elezioni amministrative comunali della provincia di Cosenza.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Inchiesta “Candidopoli”, il caso della lista pugliese ad Andali finisce su Striscia la Notizia

Antonio Battaglia

Cosenza, in fase revisione regolamento asili nido

Matteo Brancati

Abramo incontra i rappresentanti dei comuni catanzaresi, riunioni aperte ai cittadini

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content