Calabria7

Cane Enno fiuta cocaina nei pantaloni, arrestato giovane nel Cosentino

cocaina crotone

Un pregiudicato campano di 28 anni è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Scalea, comune in provincia di Cosenza, a seguito di un controllo antidroga. Il giovane, domiciliato a Tortora, è stato controllato nella sua abitazione. Il cane Enno, cucciolo di pastore tedesco, ha immediatamente segnalato al suo conduttore la tasca dei pantaloni indossati dal ragazzo. I carabinieri hanno trovato sette involucri di cellophane contenenti cocaina, pronta per essere immessa sul mercato.

Nell’abitazione è stato trovato del materiale per il confezionamento dello stupefacente e denaro contante, in banconote di piccolo taglio, ritenuto provento dell’attività delittuosa. Dal quantitativo della sostanza stupefacente sequestrata al pregiudicato campano si sarebbero potute ricavare circa 13 dosi da destinare alla vendita al dettaglio.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Terremoto, continua a tremare la terra nel Catanzarese

Matteo Brancati

Serie B, ecco le designazioni arbitrali per la 11^ giornata

Antonio Battaglia

Coronavirus, chiusi Cattedrale e uffici comunali di Lungro

Giovanni Bevacqua
Click to Hide Advanced Floating Content