Calabria7

Caos Sanità, Guccione: “Non si perda altro tempo, siamo in piena pandemia”

guccione

“Ci si vuole rendere conto che da oltre una settimana la Calabria ha un vuoto di potere nella gestione della sanità? E che tutto questo sta accadendo in piena pandemia? Ci si rende conto che la Regione Calabria è commissariata e che in questo momento non c’è alcun commissario? Uno si è dimesso, il nuovo non riesce ad essere nominato. È una situazione paradossale che si sta giocando sulla salute dei calabresi”.

È quanto ha affermato il consigliere regionale del Partito democratico, Carlo Guccione, che sta partecipando via skype a un incontro sul tema della sanità calabrese.

“Il governo nazionale non può perdere altro tempo e non assumersi questa responsabilità. Il nostro sistema sanitario – ha dichiarato Guccione – sotto la pressione del Covid-19 rischia di collassare e al posto di chi dovrebbe prendere le decisioni, al momento, ci sono una scrivania e una poltrona vuota. Non bisogna perdere neanche un minuto. Il Governo nomini chi voglia ma nomini subito un commissario competente e in grado di essere subito operativo”.

“Si chiuda definitivamente questa brutta pagina – conclude – che rischia di mettere in cattiva luce non solo la Calabria ma anche chi è alla guida del Paese”.

LEGGI ANCHE Caos Sanità, Gaudio: “Rinuncio perché mia moglie non vuole trasferirsi a Catanzaro”

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

In bilico la lista di Movimento 10 idee e Verdi

manfredi

Gdf in Comune a Cosenza per atti nomine staff: notizia senza fondamento

manfredi

Elena Sodano protagonista di “A microfono aperto…” nella puntata incentrata sulla demenza

Maurizio Santoro
Click to Hide Advanced Floating Content