Calabria7

Carabiniere calabrese si toglie la vita con pistola d’ordinanza

Tragedia a Castell’Alfero, piccolo comune piemontese. Un carabiniere, in servizio ad Asti, si é suicidato con la pistola d’ordinanza.

L’uomo, di 55 anni e nativo di Lamezia Terme, faceva parte del Nucleo ispettorato del lavoro di Asti.

Secondo le prime informazioni, il 55enne si sarebbe tolto la vita in una zona boschiva, raggiunta poco prima in auto. A lanciare l’allarme é stata la moglie, preoccupata nel non vedere suo marito rientrare a casa.

Redazione Calabria 7

Articoli Correlati

Rubano in edicola e a parrucchiere, due arresti a Catanzaro

Matteo Brancati

Rifiuti, multe a Catanzaro con le fototrappole

manfredi

Comune Amato, si insedia il “Ruga bis”

manfredi