Calabria7

Carabiniere calabrese si toglie la vita con pistola d’ordinanza

Tragedia a Castell’Alfero, piccolo comune piemontese. Un carabiniere, in servizio ad Asti, si é suicidato con la pistola d’ordinanza.

L’uomo, di 55 anni e nativo di Lamezia Terme, faceva parte del Nucleo ispettorato del lavoro di Asti.

Secondo le prime informazioni, il 55enne si sarebbe tolto la vita in una zona boschiva, raggiunta poco prima in auto. A lanciare l’allarme é stata la moglie, preoccupata nel non vedere suo marito rientrare a casa.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Showdown, confiscati beni per 18 milioni di euro nel Catanzarese

manfredi

Consumi, boom di acquisti “Made in Italy”

Matteo Brancati

“Io sto con Gratteri”, sui social sostegno al Procuratore di Catanzaro

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content