Calabria7

Carabiniere ucciso a Foggia, attestati di stima all’Arma da cittadini del Crotonese

A seguito del vile assassinio del Maresciallo Maggiore dei Carabinieri Vincenzo Carlo Di Gennaro, avvenuto a Cagnano Varano (FG) il 13 aprile, sono stati numerosi gli attestati di stima all’Arma dei Carabinieri giunti dai cittadini della provincia crotonese al Comando Provinciale.

Lo rende noto il Comandante Provinciale – Ten. Colonnello Alessandro Colella – che, con l’occasione, rivolge a tutti quei cittadini il sentito ringraziamento dei carabinieri che quotidianamente svolgono il proprio servizio in questa provincia.
Si riporta il contenuto di due messaggi che hanno accompagnato omaggi floreali:

“A Voi, Numi Tutelari della Sicurezza Pubblica e della pace civile
il ringraziamento di una cittadina crotonese (di origine pugliese).
P.S.
Voi, Eroi ogni giorno, persone generose ed indispensabili!”

“Sempre vicini alla benemerita Arma dei Carabinieri ed in particolare in questo difficile momento dell’uccisione del maresciallo Vincenzo Di Gennaro.
Grazie a tutti Voi servitori della Nostra Amata Patria.”

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Cadavere decapitato trovato nel Catanzarese (VIDEO)

manfredi

Terme Luigiane, lavoratori in protesta alla Cittadella regionale

Mirko

Coronavirus, bimbo risultato positivo nel Crotonese

Damiana Riverso
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content