Calabria7

Carabinieri Crotone, un dono dall’associazione “Soroptimist International Club”

L’Associazione “Soroptimist International club di Crotone”, nell’ambito dell’iniziativa denominata “una stanza tutta per se”, a seguito dell’inaugurazione della sala ascolto dedicata alle cosiddette “fasce deboli” vittime di violenza o abusi, avvenuta il 7 marzo scorso, presso il Comando Provinciale Carabinieri di Crotone, domani 15 maggio 2019, consegnerà, a completamento dell’iniziativa un computer con relativi hardware e software dedicati a poter raccogliere le denunce e dichiarazioni delle vittime. La stanza vuole essere un luogo confortevole e funzionale dove le donne, vittime di violenza e/o abusi e gli operatori dell’Arma possano incontrarsi e abbattere un ideale muro di resistenza che non consente alle vittime di raccontare liberamente gli episodi che le opprimono.

Redazione Calabria 7

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Arsenico nell’Alto Jonio cosentino: perché non si voleva vederlo?

nico de luca

Presenza di batteri, ritirato lotto di acqua Sorgesana

Matteo Brancati

Servizio idrico in crisi a Vibo: scuole chiuse

Andrea Marino
Click to Hide Advanced Floating Content