Calabria7

Carlo Tansi propone i principi del codice etico di Pd e M5S: “No a familismi”

“Nello spirito di un radicale cambiamento – afferma in una nota il leader del movimento Tesoro Calabria Carlo Tansi – e di evitare i frequenti fenomeni di familismo nell’apparato politico regionale calabrese, così come richiesto da Amalia Bruni alla coalizione progressista di cui facciamo parte, il movimento civico Tesoro Calabria sta preparando una proposta di codice etico che oggi le invierò. Punto nodale del codice etico sono i criteri nella scelta dei candidati a consigliere regionale, argomento già oggetto di precedenti interlocuzioni intercorse con la candidata a presidente”.

Leggi anche | Amalia Bruni debutta a Catanzaro al fianco di un imputato “eccellente” di Rinascita-Scott (VIDEO)

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Fare per Catanzaro, il “Direttivo incontra la base”

manfredi

Sanità, Siclari (FI): “Decreto Calabria inutile e pericoloso”

Mirko

Sanità, Misiti (M5S): “Servono dg di provata esperienza”

manfredi
Click to Hide Advanced Floating Content
Click to Hide Advanced Floating Content