Non è possibile copiare i contenuti di questa pagina

Calabria7

Caro libri, il vero problema è l’impossibilità di riutilizzare l’usato (SERVIZIO TV)

Di Carmen Mirarchi

Aumento della spesa per i libri di testo per il nuovo anno scolastico appena iniziato. Siamo andati a sentire la voce di chi da anni si occupa di questo. I dati nazionali parlano di aumenti intorno alle 150 euro ma il problema sembrerebbe più che altro la difficoltà di riutilizzare i libri come si faceva sino a qualche decennio fa.

I ragazzi non utilizzano testi con pagine sfalzate i cui contenuti sono in pratica sempre gli stessi.
Chi ci guadagna in questo?  Sicuramente non le famiglie costrette a spendere sempre di più per  l’istruzione dei loro figli in un sistema scolastico italiano che ricordiamo è pubblico ma che tra tasse dirette e spese varie ha una base di partenza di 1000 euro a studente.

© Riproduzione riservata.

Articoli Correlati

Serie C, Cavese-Catanzaro: giallorossi mai vittoriosi al “Lamberti”

Matteo Brancati

Lettera a Conte: “CdM in Calabria sia a Catanzaro”

manfredi

Carenze idriche, Levato: “Colpa del comune o allacci abusivi?”

Mirko
Click to Hide Advanced Floating Content